Carlotta Mantovan, gli errori che sono costati cari: tutto da dimenticare

Carlotta Mantovan, gli errori che sono costati cari alla showgirl: ecco perché la vedova di Fabrizio Frizzi non è riuscita ad accedere alla finalissima di “Ballando”. 

Carlotta Mantovan ballando
Carlotta Mantovan: un percorso da rifare – Blueshouse.it

Sono state Simona Ventura e Wanda Nara – come i pronostici avevano preannunciato già da settimane – a contendersi la finalissima di “Ballando con le Stelle”. Le due regine indiscusse della corrente edizione si sono date battaglia a colpi di performance strabilianti, fino a che non è toccato al pubblico decretare una vincitrice.

Alla fine, i telespettatori hanno premiato la sensualissima Wanda Nara, che assieme a Pasquale La Rocca si è aggiudicata il primo gradino del podio. La moglie di Mauro Icardi, che ha portato avanti un percorso lineare e coerente, è riuscita a trionfare persino su concorrenti che, al principio dell’edizione 2023, parevano destinati a volare dritti in finalissima.

Una su tutti la splendida Carlotta Mantovan, che a “Ballando con le Stelle” ha portato il ricordo e la memoria dell’adorato marito Fabrizio Frizzi. Eliminata nel corso della settima puntata, la showgirl non è riuscita a rientrare in gara neanche in occasione del ripescaggio.

Quali sono le motivazioni che hanno fatto sì che la vedova di Frizzi non convincesse la giuria di “Ballando”? E perché Mantovan non ha ricevuto supporto neanche dal pubblico a casa? Cerchiamo di capirlo insieme.

Carlotta Mantovan fatta fuori da “Ballando”: gli errori che sono costati cari alla showgirl

Carlotta Mantovan criticata dalla giuria
Carlotta Mantovan durante un’esibizione – Blueshouse.it

Le pagelle rese note dal Corriere al termine della finalissima di “Ballando con le Stelle” non fanno sconti. Neanche ad una protagonista indiscussa dell’edizione 2023 del talent, quale Carlotta Mantovan. Rispetto al percorso della vedova di Frizzi sono infatti stati evidenziati parecchi errori.

Più di ogni altra cosa, la showgirl è stata tacciata di “eccesso di spocchia“. Pur cavandosela egregiamente nel ballo, l’ex modella avrebbe peccato di mancata accettazione dei giudizi della giuria. Determinati appellativi che le sono stati affibbiati – quali “fredda” e “sterile” -, Mantovan non li ha mai digeriti.

Un atteggiamento, quello della concorrente, che non le ha certamente permesso di assicurarsi il favore del pubblico. All’opposto, dinanzi ai consigli che la giuria – in quanto tale – ha cercato di darle durante il suo percorso, la showgirl ha reagito con tanto di lacrime e voce sommessa: “Io sono un fiore e come tale vado trattata“.

Tutt’altro che aperta alle critiche, Mantovan avrebbe scritto da sola la parola “fine” al suo percorso a “Ballando”. E durante il ripescaggio – rimarca l’articolo del Corriere -, la volontà di tornare in gara sarebbe apparsa più flebile che mai.

Carlotta Mantovan, un ripescaggio senza grinta: il suo percorso è tutto da dimenticare

Neanche in occasione del ripescaggio Carlotta Mantovan avrebbe tirato fuori la grinta. Non a caso, quando si è trattato di far rientrare una coppia in gara, la vedova di Fabrizio Frizzi e il suo maestro di ballo Moreno Porcu sono stati lasciati a casa.

Un percorso che pareva partito con i migliori presupposti. Ma che, con l’avanzare delle settimane, ha clamorosamente disatteso le aspettative. Le pagelle del Corriere non fanno sconti: tutto da rifare.

Impostazioni privacy