È bastato un colpo di tosse, Eleonora Giorgi racconta come ha scoperto del tumore

Dal momento in cui ha annunciato la malattia, Eleonora Giorgi ha deciso di rendere pubblica la sua lotta al tumore. E ora arrivano altri retroscena.

eleonora giorgi oggi racconta del tumore
Eleonora Giorgi e il retroscena su come ha scoperto del tumore (Bluehouse.it)

Lo aveva annunciato lei stessa in tv e da allora ha deciso di rendere pubblica la sua vita di oggi, quella purtroppo caratterizzata dalla difficile lotta al cancro al pancreas di cui è affetta. Eleonora Giorgi non ha certo bisogno di presentazioni; attrice ha raggiunto l’apice della carriera negli anni Ottanta e che oggi ritroviamo soprattutto nei salotti dei programmi di fascia pomeridiana e nelle fiction famigliari.

Dal giorno in cui ha deciso di raccontare della sua malattia Eleonora Giorgi ha dimostrato fin da subito la sua forza d’animo, la sua voglia di vivere, ma anche le paure per l’inizio del percorso di cura fino alla necessità di raccontarsi sui social ma soprattutto di provare a vivere una vita quanto più normale.

Per chi crede nel destino, potrebbe vedere un segno di speranza la storia dell’attrice che ha scoperto per puro caso del cancro.

Eleonora Giorgi e il colpo di tosse che le ha permesso di scoprire della malattia

eleonora giorgi
Eleonora Giorgi, un caso la scoperta della malattia (Blueshouse.it)

Un controllo al seno, che tutte le donne dovrebbero fare almeno una volta l’anno, e l’intuito di un medico che per un colpo di tosse consiglia a Eleonora Giorgi di fare una tac. Così è partito il percorso che ha portato all’attrice a scoprire del tumore e quindi di iniziare le cure necessarie affinché possa riuscire ad eliminarlo.

Un caso fortuito appunto, perché i sintomi non c’erano o per lo meno erano scambiati per semplice tosse e invece c’era molto di più. Un episodio che l’attrice ha raccontato lei stessa quando è stata ospite di Silvia Toffanin a Verissimo; l’istinto di seguire il consiglio del medico e poi la “sentenza” arrivata poco dopo. Un ombra che il radiologo intercetta nella zona del pancreas.

Un duro colpo per Giorgi, ma anche la consapevolezza di essere stata fortunata a scoprire della malattia in una fase non troppo avanzata: “Non ho metastasi -ha spiegato a Toffanin- e posso operarmi. Dovrò fare la chemioterapia e poi affronterò l’operazione. Dopo poi ci sarà la convalescenza“.

La voglia di lottare e il sostegno familiare

La voglia di essere più forte c’è e che ora trova un ulteriore scopo nel matrimonio, annunciato da poco, del secondo figlio dell’attrice Paolo Ciavarro che coronerà il sogno d’amore con Clizia Incorvaia a due anni dalla nascita del loro bambino. Gabriele che è diventato anche la più grande forza di nonna Eleonora.

Impostazioni privacy