Lorenzo Tano, è bastato un solo gesto a far crollare tutto: cosa è successo FOTO

Lorenzo Tano, è bastato un solo gesto per far crollare tutto: l’epilogo inaspettato è stato ripreso e postato sui social. Cosa è accaduto?

Lorenzo Tano abbraccia Lucrezia Lando
Lorenzo Tano fa “crollare” tutto – Blueshouse.it

Oramai, non esiste momento del loro privato che Lorenzo Tano e Lucrezia Lando non documentino per mezzo di immagini e video. Da qualche tempo a questa parte, la coppia ha persino incominciato a realizzare delle divertentissime clip che hanno come tematica le “avventure quotidiane” dei due (con tanto di ospiti d’onore, quali i membri della famiglia Siffredi).

Erano pochissimi i telespettatori che avrebbero scommesso sulla veridicità di questo rapporto. Eppure, a suon di pose a luci rosse e siparietti che traboccano di passione, la ballerina e l’ex allievo hanno saputo smentire i pronostici. A distanza di settimane dall’inizio di “Ballando con le Stelle”, il sentimento è ancora forte e autentico.

I social, come per tutti i giovani della loro età, sono lo strumento prediletto attraverso cui tenersi in contatto con il pubblico. Ed anche tramite cui rendere partecipi i fan di alcune problematiche che la coppia non mancherebbe di fronteggiare.

Di recente, è stato proprio Lorenzo stesso a sorprendere il pubblico. Una Instagram story apparsa nel profilo del giovane, nella fattispecie, ha lasciato interdetti i suoi ammiratori. In così poco tempo, il figlio di Rocco Siffredi è riuscito a distruggere tutto.

Lorenzo Tano, è bastato un solo gesto a far crollare tutto: la FOTO

Lorenzo Tano social
Instagram story di Lorenzo Tano – Blueshouse.it

È bastato un solo gesto di Lorenzo Tano a far crollare il castello costruito con tanta fatica. Lucrezia Lando, tuttavia, non c’entra nulla. I fan di questa coppia travolgente – che continua a stupire a suon di post pubblicati sui social – possono dormire sonni tranquilli.

Il castello in questione, infatti, altro non è che quello realizzato dal classe 1996 tramite i blocchi del celeberrimo gioco Jenga. L’ex allievo di “Ballando con le Stelle”, che li ha disposti uno sopra l’altro fino a formare una torre altissima, ha badato bene a lasciare un vero e proprio buco nel mezzo della stessa.

Se colpisco qui con un gesto secco, i blocchi sovrastanti si appoggeranno sopra gli altri senza cadere“. Lo ha detto senza il benché minimo cenno di convinzione, Tano. Più che consapevole che quello che aveva in programma, nel 99% dei casi, non sarebbe mai avvenuto.

So già che non ci riuscirò, per questo voglio essere filmato“, ha continuato a scherzare il giovane, prima di dar seguito a quanto annunciato in precedenza. Che ne è stato, dunque, della torre costruita con tanto impegno e dedizione?

Lorenzo Tano fa crollare tutto in un baleno: “Sapevo che non ci sarei riuscito”

Mai disfatta fu più rapida di quella di Lorenzo Tano. Il 27enne, dopo aver assestato il già preannunciato colpo nel mezzo della sua torre, se l’è vista crollare rovinosamente di fronte a sé. Blocco dopo blocco.

Si direbbe proprio che i giochi da tavola non facciano per il figlio di Rocco Siffredi. Il quale, nel far crollare il castello costruito con molta fatica, ci ha messo decisamente meno del preventivato. Di risate, ciò nonostante, ce ne sono state a profusione.

Impostazioni privacy