Giorgia Meloni, il passato da babysitter alla figlia di Fiorello: “Era molto brava. La faceva giocare a…”. Impossibile da credere

Giorgia Meloni e il passato da babysitter alla figlia di Susanna Biondo e Rosario Fiorello. Lo showman rivela dei particolari sconvolgenti sull’attuale premier italiana.

fiorello figlia olivia
Giorgia Meloni e il passato da babysitter – Blueshouse.it

Giorni tutt’altro che semplici per Giorgia Meloni, reduce da alcune problematiche di salute che l’hanno costretta a rimandare i suoi impegni istituzionali. Tra i quali spicca la conferenza stampa di fine anno, che la premier ha dovuto posticipare alla giornata di oggi, giovedì 4 gennaio.

Gli ultimi mesi, del resto, sono stati complicati anche dalla rottura con Andrea Giambruno, conduttore di Mediaset e padre di sua figlia Ginevra. Anche se allo stato attuale parrebbe essere in corso un riavvicinamento tra i due, la premier aveva contribuito a mettere le cose in chiaro ormai svariate settimane fa: la relazione con il giornalista non sarebbe mai potuta continuare.

Un nuovo anno, il 2024, che si preannuncia carico di responsabilità e di obiettivi da portare a termine per la presidente del Consiglio italiano. La quale, mai come nel periodo corrente, sta stimolando la curiosità e l’interesse dei principali giornali di gossip.

Su di lei, periodicamente, spuntano notizie che il pubblico che segue la premier fatica a ritenere veritiere. L’ultimo retroscena che riguarda Meloni, a tal proposito, vede coinvolto proprio lo showman più famoso d’Italia: Rosario Fiorello.

Rosario Fiorello, lo scioccante retroscena su Giorgia Meloni: “Era la babysitter di mia figlia Olivia”

giorgia meloni figlia
La premier Giorgia Meloni – Blueshouse.it

Sposato da oltre vent’anni con Susanna Biondo, Rosario Fiorello condivide con quest’ultima non solo l’amore per la figlia Angelica, ma anche quello per Olivia. Quest’ultima, nata da una precedente relazione di Biondo, è sempre stata considerata come una figlia dal comico. Il quale, nel crescerla, ha potuto contare su un supporto eccezionale: quello di Giorgia Meloni.

Come recentemente svelato da Fiorello stesso in un’intervista, fu proprio l’attuale presidente del Consiglio italiano a fare da tata alla sua primogenita. Un ruolo che Meloni – confermano le parole di papà Rosario – avrebbe svolto in maniera impeccabile.

Giorgia è stata molto brava con Olivia – ha raccontato il classe 1960 -. Non la faceva giocare con le classiche bambole, amava le lego. E poi le leggeva molti libri“. Un’immagine, quella di una Giorgia Meloni babysitter, alla quale il pubblico non era certamente preparato.

Se non altro, stando al responso del comico e della moglie Susanna Biondo, si sarebbe trattato di un ruolo che la premier ha calzato a pieni voti. Al punto tale che Fiorello, per sdebitarsi, ha pensato bene di avanzare una proposta assurda alla presidente del Consiglio italiano.

Rosario Fiorello si offre come babysitter di Ginevra: “Lo farei per tre euro l’ora”

Una battuta in pieno stile Fiorello, quella che lo showman ha indirizzato alla premier Meloni. “Se dovesse capitarti un altro G20 mi offro come babysitter di Ginevra – ha scherzato il padrone di casa di “Viva Rai2!” -. Lo faccio per tre euro l’ora“.

Stando alla testimonianza dello showman, “tata Giorgia” avrebbe pienamente soddisfatto le esigenze dei coniugi Fiorello. E per i followers, in parallelo, il puzzle riguardante la presidente del Consiglio si completa di un ulteriore, inaspettato tassello.

Impostazioni privacy