Federica Pellegrini, la pesante ammissione: “Non sono più io”

L’entusiasmo di Federica Pellegrini per il parto non era così evidente all’inizio, questo aveva fatto nascere dell’ansia. Cosa ha vissuto di così strano e difficile.

Federica Pellegrini parto quando avverrà e come è cambiato il suo corpo
Matteo Giunta e Federica Pellegrini (Blueshouse.it)

Federica Pellegrini e il parto, un appuntamento ormai alle porte. La campionessa di nuoto, entrata negli annali di questo sport a livello internazionale con le medaglie vinte alle Olimpiadi e gli svariati mondiali ed altri tornei di specialità, è quasi giunta al termine di un bellissimo viaggio durato nove mesi.

Lei ed il marito Matteo Giunta, sposato a Venezia ad agosto del 2022, diventeranno genitori. Lei aspetta una bambina, che assieme al compagno ha preso la simpatica abitudine di chiamare Meringa la piccola che tiene in grembo. Come ogni donna alle prese con una prima gravidanza, anche Federica Pellegrini prima del parto, nei mesi che l’hanno portata ormai alla meta, aveva avvertito dei timori e della preoccupazione.

L’ansia la proverà, una volta che si troverà in sala parto, Federica Pellegrini. Ma poi tutto andrà via una volta che avrà la sua Meringa per la prima volta tra le sue braccia. Assieme a Matteo il nome è già stato deciso, ma verrà rivelato a tempo debito. E per quanto riguarda la data del grande appuntamento, dovrebbe coincidere in un giorno compreso tra Natale ed il 31 dicembre.

La Pellegrini ha anche fatto una ammissione che dimostra quella che è tutta la sua umanità. Se in vasca l’abbiamo sempre vista come una cannibale, come uno squalo in piscina che ha divorato avversari e record per anni, al di fuori lei è una donna alle prese con delle fragilità.

Federica Pellegrini e il parto, “non mi piacevo affatto”

Federica Pellegrini parto quando avverrà e come è cambiato il suo corpo
Federica Pellegrini (Blueshouse.it)

La campionessa di Mirano, in provincia di Venezia, ha svelato a Vanity Fair di non avere più apprezzato sé stessa, dal solo punto di vista fisico. Si sa che una gravidanza cambia una donna, con il suo corpo che è soggetto a dei mutamenti. E specialmente all’inizio la Pellegrini aveva iniziato ad avere una percezione non positiva di come era diventata.

In generale quando il suo corpo cambiava anche per altre circostanze in passato, Federica Pellegrini aveva sempre provato del disagio, parole sue. Ma si tratta di una questione di abitudine, dell’iniziare a vedersi in maniera differente. Alla fine questa condizione è svanita ben presto, lasciando il posto all’entusiasmo.

Specialmente quando la pancia ha iniziato a fare capolino diventando una costante lei ha assunto una più marcata consapevolezza del fatto di stare ospitando una piccola vita dentro di sé. Cosa che le ha fatto capire anche quanto meravigliosa e pazzesca sia la natura. E questa fiera convinzione di essere bella anche con il pancione ha trovato risalto nell’adozione di abiti attillati.

Anziché nascondere, la campionessa olimpica ha messo in risalto le sue rotondità. Lo ha fatto perché ha intenzione di godersi ogni singolo momento di questo evento. E lo rifarà sicuramente quando arriveranno altri figli, perché questa è una cosa che accadrà di sicuro, come già deciso con Matteo Giunta, che è super entusiasta di diventare papà.

Impostazioni privacy