Emma Marrone, il messaggio da lacrime per il papà Rosario: “Non so come ci riesco. Eppure lo faccio”

Emma Marrone, il messaggio da lacrime per il papà Rosario nel giorno in cui si celebrano tutti i papà: “Non so come faccio. Eppure ci riesco”.

Emma Marrone papà rosario
Emma Marrone con la famiglia al completo – Blueshouse.it

Con “Apnea“, il brano presentato nel corso dell’ultima edizione del Festival di Sanremo, contribuiva a far ballare tutto il pubblico presente all’Ariston (e non solo). Di certo, non la prima volta che Emma Marrone calcava il palcoscenico simbolo della musica italiana.

In passato, infatti, l’artista salentina ha preso parte alla kermesse canora sia in coppia con i Modà (2011) e sia come artista singola (2012 e 2022). E proprio a dodici anni fa risale il trionfo con l’iconico brano “Non è l’inferno, canzone che le permise di sbaragliare a mani basse la concorrenza.

Una partecipazione, quella andata in scena nel 2012, che ebbe un sapore decisamente diverso per la classe 1984. Al suo fianco, infatti, l’artista aveva ancora l’adorato papà Rosario, scomparso nel settembre 2022, mentre l’intera città di Aradeo si affannava a rendergli omaggio.

A nessuno, però, Rosario parrebbe mancare più che alla figlia Emma. La quale, in occasione della festa del papà – che cade proprio quest’oggi -, non ha rinunciato ad indirizzare una dedica strappalacrime al genitore.

Emma Marrone, il messaggio al papà Rosario nel giorno della festa dei papà: “Non so come ci riesco. Eppure vivo”

come è morto il padre di emma
Emma Marrone: il messaggio per il papà Rosario – Blueshouse.it

Al termine di una delle sue esibizioni sanremesi, alzando gli occhi al cielo, Emma Marrone aveva indirizzato al papà un bacio in grado di scuotere nel profondo il pubblico dell’Ariston. Ora, a distanza di qualche settimana, arriva la dedica più speciale nel giorno in cui tutta Italia celebra le figure dei papà.

L’artista salentina, da figlia innamoratissima quale è sempre apparsa, non si sarebbe potuta esimere dal mandare un messaggio strappalacrime al genitore, scomparso nel settembre 2022. Lo ha fatto attraverso una clip in cui Rosario è raffigurato proprio al fianco della figlia, colto nell’atto di strimpellare la chitarra.

Io me lo chiedo tutti i giorni come faccio a vivere senza di te. Eppure vivo. Ciao Ros“. Queste le parole che la classe 1984 ha voluto mandare all’amato papà. La cui mancanza sembrerebbe pesare come un macigno nel cuore della figlia. Al punto tale che Emma, non appena ne ha l’opportunità, non si trattiene dal ricordarlo ad ogni occasione possibile.

Emma Marrone, le prime parole dopo la scomparsa del papà Rosario: “Un dolore che mi ha devastata”

Non era solo mio padre. Era il mio supereroe, il mio migliore amico. Vederlo soffrire mi ha devastata più della sua stessa morte“. Sono queste le parole con cui Emma Marrone, ai microfoni di “Domenica In”, spiegava a Mara Venier il dolore generato in lei dalla scomparsa di Rosario.

L’uomo, dopo aver combattuto contro la leucemia, ha lasciato orfana la figlia della persona di cui quest’ultima, a quanto pare, aveva più bisogno. Eppure, come lascia intendere l’ultima Instagram story della cantante, la vita continua anche senza papà Rosario. Perché il ricordo dell’uomo, di fatto, continua a vivere nel cuore dell’artista salentina.

Impostazioni privacy