Emma Marrone, il bacio al cielo alla fine della canzone era per lui

Emma Marrone si esibisce al Festival di Sanremo incantando e commuovendo tutti per il gesto che fa alla fine del brano: una dedica speciale

Emma Marrone
Emma Marrone a Sanremo 2024 (Blueshouse.it9

La prima serata del Festival di Sanremo sta rispettando tutte le attese e gli artisti si stanno esibendo sul palco di un Ariston stracolmo ed entusiasta. La 74esima edizione della kermesse canora più importante d’Italia ha aperto i battenti e la gara è cominciata con i suoi protagonisti tanto attesi.

Amadeus presenta con il solito garbo e spensieratezza, con al fianco un Marco Mengoni inedita spalla assolutamente credibile. Lo show si arricchisce anche della sua straordinaria performance che vede l’artista cantare mirabilmente un medley dei suoi brani più significativi e fa centro infiammando l’Ariston.

La gara

Emma mentre si esibisce alla prima del festival
Emma, esibizione al Festival di Sanremo 2024 (Blueshouse.it)

La gara è entrata nel vivo con le performance dei cantanti che si susseguono sul palcoscenico con un buon ritmo ed ottimi tempi tecnici. Tutto sapientemente studiato e orchestrato alla perfezione, confermando l’abilità di Amadeus ed autori a confezionare uno spettacolo gradevole, che scivola ben oliato da esperienza e competenza.

Nulla è lasciato al caso e, a parte la quota imprevedibilità targata Fiorello, la macchina festival prosegue il suo percorso in modo davvero ben costruito, offrendo una serie di esibizioni di ottimo livello, sventagliando una pregevole panoramica della musica italiana.

Emma e il gesto che commuove

La diciannovesima esibizione è quella di Emma Marrone, ex ragazza prodigio di Amici, ormai cantautrice affermata nel mondo discografico italiano. Dopo un anno di successi che l’ha vista al top delle classifiche con i brani “Mezzo mondo” e “Taxi sulla luna”, in coppia con Tony Effe,  si presenta come una delle protagoniste indiscusse del Festival di Sanremo 2024.

La performance è in pieno stile Emma e il brano “Apnea” si presta perfettamente alla sua esibizione energica e potente. Sicura e convincente la cantante salentina tiene bene il palco mettendo in campo voce e presenza scenica. La canzone ritmata e coinvolgente diverte e fa ballare con suoni che richiamano la dance e l’elettronica, in un mix ben costruito. Alla fine arriva il gesto che commuove la sala dell’Ariston e gli attenti osservatori, quando lancia un bacio al cielo in omaggio al padre, Rosario Marrone, scomparso nel 2022.

Impostazioni privacy