Al Bano ancora su Sanremo 2024: “Per questo motivo non mi ha voluto come concorrente”. Rivelazioni pesanti

Secondo Al Bano Sanremo 2024 gli sarebbe stato precluso per una scelta precisa del conduttore, e lui stesso spiega che cosa ci sarebbe sotto.

Al Bano accusa Amadeus di averlo sabotato per Sanremo 2024
Al Bano (Blueshouse.it)

Al Bano a Sanremo 2024 non ci sarà, e lui ha preso molto male la notizia che ne ha confermato l’esclusione. Va anche detto però che il cantautore originario di Cellino San Marco era già consapevole del fatto che non avrebbe preso parte al prossimo Festival.

Infatti lui stesso, nei giorni scorsi, aveva svelato alla trasmissione radiofonica “Un giorno da pecora” su Rai Radio 1 che Amadeus gli aveva anticipato già da mesi che non sarebbe stato selezionato. Fra i trenta artisti in gara a Sanremo 2024 Al Bano quindi non c’è.

Il suo nome manca e la cosa ha arrecato dispiacere in tutti i suoi fan. Del resto la storia del brindisino con il palco del Teatro Ariston è di quelle di rilievo. E se la musica italiana è Sanremo è vero anche che la stessa musica italiana è Al Bano, in buona parte. A 80 anni poi lui si sente sempre energico e desideroso di regalare grandi emozioni al suo pubblico.

È un po’ come quando la nostra squadra del cuore gioca molto meglio e perde: è il verdetto del campo è bisogna accettarlo. Anche se in questo caso c’è stato un giudice come Amadeus che, secondo Al Bano, non si sarebbe comportato in maniera proprio irreprensibile.

Al Bano Sanremo 2024, perché Amadeus lo ha tagliato secondo lui

Al Bano accusa Amadeus di averlo sabotato per Sanremo 2024
Amadeus (Blueshouse.it)

A giudizio del compagno di Loredana Lecciso infatti il conduttore e direttore artistico del Festival “probabilmente non avrà neppure ascoltato il brano che gli ho inviato”. Vera o no che sia questa ipotesi, Al Bano Sanremo 2024 lo vedrà probabilmente da casa come un qualunque telespettatore, o al massimo da turista in Liguria.

Lui poi ha anche un pensiero ben preciso sui motivi che avrebbero portato Amadeus a scartarne la candidatura. Ed anche in questo caso non tiene nulla per sé e rende partecipe i radioascoltatori di Radio 1. Certo, la illazione da lui fatta è di quelle che non passano inosservate.

L’ipotesi fatta dal cantautore pugliese riguarda la sua popolarità. Nell’edizione 2023 Al Bano a Sanremo c’era andato, nelle vesti di super ospite. Ed aveva cantato con altri due eterni giovanotti come lui, ovvero Massimo Ranieri e Gianni Morandi. Loro tre in trio avevano riscosso un successo enorme, tre grandi della musica leggera italiana riuniti nella stessa circostanza per fare contenti tutti con le loro voci.

A detta dell’ex marito di Romina Power dunque Amadeus avrebbe temuto che la presenza di Al Bano potrebbe oscurare gli artisti in gara e gli altri ospiti previsti per le cinque serate del Festival. “Per questo non mi ha voluto come concorrente”.

E questa esclusione fa male, anche perché cantare come concorrente è diverso dal farlo come ospite, per un discorso di pressione. Se sei in lizza per cercare di vincere avverti una sensazione decisamente più gustosa. A questo punto però per Al Bano si apre un’altra possibilità, ovvero quella di proporsi per il Festival di Sanremo 2025, che con tutta probabilità non avrà più lo stesso Amadeus alla conduzione ed alla direzione artistica.

Impostazioni privacy