Kate Middleton preoccupata per la figlia Charlotte: “Non ha nessuno con cui confidarsi…”

Se la principessa Kate appare sempre impeccabile agli occhi del mondo, quando si tratta dei suoi figli esce fuori il suo lato più dolce e vulnerabile. In particolare ad essere finita sotto i riflettori è la preoccupazione per la figlia Charlotte: come mai? Vediamo cosa è successo.

kate middleton figlia charlotte
Perché Kate Middleton è preoccupata per la figlia Charlotte (Blueshouse.it)

E’ scontato dire che anche stavolta Kate Middleton ha gli occhi di tutto il mondo puntati su di sé. Del resto, quando si tratta della Royal Family le notizie viaggiano veloci e attraversano anche l’Oltreoceano. Stiamo parlando delle ultime rivelazioni del nuovo libro di Omid Scobie, Endgame, in cui Kate sarebbe stata accusata di razzismo nei confronti del figlio di Meghan Markle e del principe Harry, il primogenito Archie.

D’altronde le due cognate non si parlano da quattro anni, ma i panni sporchi della famiglia Reale continuano a non essere lavati tra le mura di Buckingham Palace. L’ultima indiscrezione rivela infatti di come Kate sia preoccupata per la figlia Charlotte, l’unica principessina di casa: vediamo come mai e di cosa si tratta.

Quanti anni hanno i figli di Kate e William

kate middleton buckingham palace
Kate Middleton e la figlia Charlotte: perché è preoccupata per lei (Blueshouse.it)

Quando il principe William e Kate Middleton si sono sposati nel 2011, il loro matrimonio è stato uno degli eventi più seguiti e attesi non soltanto nel Regno Unito ma anche a livello internazionale. Allo stesso modo, nel corso di questi anni, anche l’attenzione nei confronti dei loro figli è cresciuta sempre di più fino al loro ultimogenito. Kate e William hanno infatti tre figli, George nato nel 2013, la piccola Charlotte nata nel 2015 e Louis nel 2018.

Se tutti e tre i principini vanno molto d’accordo, è anche vero che Charlotte è l’unica figlia femmina. Ciò non è un problema per la famiglia o per la Corona, ma si sa che una mamma nutre sempre grandi preoccupazioni per i propri figli. In questo caso Charlotte non solo sta crescendo, ma ad otto anni vorrebbe cominciare a fare ciò che tutte le bambine fanno a quell’età in buona compagnia. Ed è qui che entra in gioco l’indiscrezione secondo cui Kate sarebbe in ansia per la figlia.

Il rapporto di Kate con la figlia: perché è preoccupata per lei

Di indiscrezioni la Royal Family se ne intende. Ma a quanto pare stavolta una fonte vicina ai Reali avrebbe raccontato a Closer Magazine delle preoccupazioni che Kate nutri nei confronti di sua figlia Charlotte. Queste voci riguardano la mancanza di una compagnia femminile per la piccola Charlotte, avendo come unico punto di riferimento la madre Kate.

Per quanto Kate e Charlotte abbiano un legame molto speciale e siano molto unite, la principessa è preoccupata che la figlia non ha nessuno con cui confidarsi o con cui fare qualcosa tra ragazze della sua età. In questo senso, sempre secondo la fonte delle voci, Kate cerca di rendere la vita di Charlotte come unica figlia femmina più divertente facendo molte attività con lei, come ad esempio andare al balletto e ordinare “il servizio in camera e hanno guardato film insieme mentre mangiavano caramelle”, dice la fonte.

Inoltre ha aggiunto che Kate si rivede molto nella figlia in quanto hanno un carattere molto simile. Entrambe competitive, sicure e soprattutto con la voglia di “mettersi subito in gioco” provando cose nuove. Insomma, si cercano amiche per Charlotte che siano come mamma Kate, etichetta permettendo.

Impostazioni privacy