“Sinceramente” di Annalisa ma scritta da Beethoven, il risultato è strabiliante – VIDEO

Come sarebbe stata “Sinceramente” di Annalisa se a comporla fosse stato il Maestro Beethoven? È proprio il caso di dirlo: musica per le nostre orecchie.

Come sarebbe stata "Sinceramente" di Annalisa composta da Beethoven?
Annalisa e Beethoven (Blueshouse.it)

Annalisa con “Sinceramente” ha ottenuto il terzo posto all’ultimo Festival di Sanremo. La sua canzone continua anche ad essere una delle più ascoltate in radio, a distanza di svariate settimane dall’evento. La 38enne artista ligure non aveva nascosto di puntare alla vittoria con questo brano.

Le sonorità sono quelle tipiche degli altri successi di Annalisa, “Sinceramente” sa essere assai orecchiabile e la voce melodiosa ed al tempo stesso potente di lei valorizza il tutto. Non è un segreto che lei piaccia praticamente a chiunque, ed anche grazie alla sua magnifica presenza.

È anche bellissima, Annalisa, oltre che molto brava. Elemento che di certo non guasta. Ma la sua priorità non è certo apparire quanto essere. La savonese anche in passato ha ammaliato la critica ed il pubblico con le sue canzoni e con le sue interpretazioni.

C’è anche un motivo in sottofondo che fa da comun denominatore in tutti i suoi brani. Lei stessa ha svelato che ogni testo nasce per un motivo ben preciso e nasconde qualcosa di insito. E qualcuno ha voluto mettere in pratica un esperimento curioso che unisce la voce di lei ad una ipotetica composizione di Ludwig van Beethoven.

Annalisa, cosa esce fuori dal mix con Beethoven

Come sarebbe stata "Sinceramente" di Annalisa composta da Beethoven?
Annalisa (Blueshouse.it)

Beethoven è uno dei più famosi compositori in tutta l’intera storia dell’umanità, autore di meraviglie universalmente riconosciute per le orecchie come il celebre brano “Per Elisa”. Grazie ai moderni ritrovati della tecnologia moderna è possibile a nostra volta creare musica come mai era risultato possibile in tempi passati.

Ed anche mettere insieme i lavori di due o più artisti, magari vissuti in epoche diverse, come nel caso proprio di Annalisa e di Beethoven, può portare al sorgere di qualcosa di originale e di, sinceramente, unico. Simulando la composizione di “Sinceramente” ad opera dell’inarrivabile pianista di Bonn viene fuori un ibrido il cui risultato è sorprendentemente spettacolare.

C’è chi trova molto bella la canzone della Scarrone arricchita dalla presenza di una orchestra classica di stampo settecentesco. E chi la ritiene una hit che avrebbe fatto furore anche qualche secolo fa, al tempo proprio di Beethoven. Il grande compositore tedesco visse tra la seconda metà del 1700 e la prima metà del 1800. Nacque per la precisione del 1770 e morì nel 1827.

Qualcuno ritiene che quello che possiamo ascoltare di seguito abbia qualche assonanza più con le sinfonie dei vari Mozart, Haydn e Vivaldi. E poi c’è chi commenta questo video, pubblicato su TikTok, in maniera velenosa, ritenendo un sacrilegio l’accostamento tra Annalisa e Beethoven. Ma bisognerebbe prendere la vita più alla leggera magari.

Di Annalisa possiamo apprezzare anche un magnifico duetto con Gianluca Ginoble de Il Volo. E poi c’è una grossa curiosità che ha caratterizzato la carriera di lei. La ligure prese parte ad “Amici” nel 2011, in quella che fu la decima edizione del talent show condotto da Maria De Filippi. E di colui che le soffiò la vittoria non si ricorda più nessuno, purtroppo.

@davide_di_napoli Beethoven Annalisa “Sinceramente” @Stefano Cabrera #scuola #prof #annalisa #sanremo #perelisa #furelise ♬ suono originale – Davide Di Napoli

Impostazioni privacy