Cantanti Amici, chi ha venduto più dischi tra Emma e Alessandra Amoroso: la differenza è impressionante

Ogni anno, la trasmissione “Amici”, condotta da Maria De Filippi, sforna cantanti più o meno di successo: chi ha venduto più dischi?

Il programma Amici con la De Filippi
Il programma Amici con la De Filippi (Blueshouse.it)

Diciamo la verità, i talent show sono più show che talent. Raramente, questi programmi riescono a far uscire talenti veri, artisti, ma solo prodotti pensati per una pubblico giovanissimo, destinati a durare una stagione, per poi sparire. Il successo, in tal caso, è una bolla di sapone destinata a scoppiare in breve tempo. Solo pochissimi riescono a fare davvero carriera.

Lo scopo dei talent show, nessuno escluso, è proprio quello di creare prodotti commerciali, vendibili. Ragazzini con l’aspirazione di diventare musicisti professionisti, vengono seguiti da produttori, stilisti ed etichette importanti. Tutto, di loro, viene curato, ai cantanti vengono scritte e composte le canzoni, e loro si limitano a cantarle. Almeno è quasi sempre così, salvo qualche “artista”, nel vero senso della parola.

La classifica dei dischi più venduti dai partecipanti di “Amici”

Lo studio di "Amici" di Cinecittà
Lo studio di “Amici” di Cinecittà (Blueshouse.it)

Il fatto è che i grandi artisti quasi mai partecipano a questi programmi, che spesso (o forse sarebbe meglio dire sempre) rappresentano la distruzione dell’arte, l’umiliazione degli artisti, preferendo fare gavetta nei locali, scrivendo e componendo tutto da soli. Il problema è che, oggi, in un’epoca in cui il mercato musicale è stato disintegrato dallo streaming, non si sfonda se non si partecipa a queste trasmissioni.

Di certo, programmi del genere non fanno affatto bene alla musica, come molti potrebbe pensare, anzi, sono fortemente controproducenti. Sono studiati a tavolino per rimpinguare le tasche dei discografici, creando prodotti commerciali per ragazzini. Questi prodotti durano 6 mesi, un anno o due, poi smettono di vendere, ed ecco che vengono sostituiti da altri prodotti.

Sono un po’ come i (pessimi) libri scritti dagli influencer, pubblicati dai colossi dell’editoria solo per fare cassa in modo facile. Basterebbe osservare trasmissioni come “The Voice”, “X Factor” o “Amici”, che hanno sfornato centinaia di cantanti o di band nel corso degli anni, il 99% dei quali finiti nel dimenticatoio.

Essere artisti e mettersi in competizione con altri, farsi giudicare da personaggi che di arte ne comprendono poco, con la musica non ci azzeccano nulla, o che al massimo appartengono al mondo musica da qualche mese, è davvero grottesco.

Il mercato musicale odierno, tutto programmato a tavolino

Ma questi sono i tempi e dobbiamo tenerceli, e band e cantanti che sono leggendari, venerati da tutti, se oggi partecipassero a uno di questi talent, sarebbero scartati a mani basse. Comunque sia, “Amici” collabora con le migliori case discografiche, etichette che mettono sotto contratto tutti i vincitori del programma. Tra questi, nelle varie edizioni, chi ha venduto di più?

Al decimo posto troviamo la cantante Deborah Iurato. Le vendite del suo primo album sono state molto buone, con oltre 50 mila copie fisiche e un singolo, “Anche se fuori è inverno”, scritto da Fiorella Mannoia, di successo, tanto da arrivare al primo posto nella classifica iTunes. Flop, invece, per l’altro singolo, “Via da qui”, portato a Sanremo nel 2016.

Al nono posto troviamo il rapper Briga, arrivato secondo nell’edizione del 2015, il quale ha venduto circa 75 mila copie. A seguire troviamo il gruppo Dear Jack, il primo gruppo ad essere ammesso alla trasmissione, che è riuscito ad agguantare addirittura un MTV Music Award come miglior band. I Dear Jack hanno venduto 150mila copie.

La classifica dei cantanti più venduti usciti dal programma di Canale 5

Valerio Scanu ha partecipato ad “Amici” nell’edizione con Alessandra Amoroso, ha vinto Sanremo 2012 con la canzone “Per tutte le volte”, ma la sua carriera musicale, per sua stessa ammissione, non ha mai spiccato il volo, anche per via di vari problemi con i produttori, tanto che ha poi fondato la sua etichetta discografica, la NatyLoveYou.

Nonostante tutto, le vendite dei suoi album hanno superato le 190 mila copie. Non male. E poi troviamo i The Kolors, vincitori di diversi dischi d’oro e di platino, vendendo oltre 200 mila copie. I The Kolors suonano, sfornano singoli di successo, proseguendo un ottimo cammino artistico. Annalisa, invece, ha partecipato alla decima edizione del programma.

Anche lei ha venduto oltre 200 mila copie, a differenza delle 30 mila copie vendute dal vincitore di quella edizione, Virginio, ormai dimenticato. Tra l’altro, Annalisa va fortissimo su YouTube e Spotify. Stesse copie vendute, esattamente 205 mila copie, il rapper Moreno, vincitore di “Amici” nel 2013. Con uno stacco enorme, troviamo Marco Carta, i suoi album hanno venduto 430 mila copie.

Oggi non si sente parlare molto di lui, e il suo successo si è notevolmente ridimensionato, ma una decina di anni fa andava tantissimo. Ai posti più altri, troviamo Emma Marrone, con 925 mila copie, vincitrice della nona edizione, e Alessandra Amoroso, con poco più di un milione di dischi, un traguardo notevole.

Impostazioni privacy