Sanremo 2025, scelto il nome per sostituire Amadeus: “È il migliore per il futuro”

Sembra difficile che possa esserci ancora Amadeus a Sanremo 2025. Al suo posto è pronto un nuovo e rampante uomo della Rai che piace a tutti.

A Sanremo 2025 Amadeus cederà il posto ad Alessandro Cattelan
Amadeus (Blueshouse.it)

Sanremo 2025 ed Amadeus non dovrebbero viaggiare sullo stesso binario. Nonostante il conduttore non avesse escluso questa possibilità, sembra più difficile oggi pensare ad una sesta edizione. Il ciclo del 61enne di Ravenna si chiuderà quindi con tutta probabilità adesso.

E prima di pensare a Sanremo 2025 Amadeus dovrà pensare a portare in porto nel miglior modo possibile l’edizione del 2024. Cosa già fatta ogni volta con brillanti risultati dal 2020 in poi, anno in cui lui assunse le redini della conduzione e della direzione artistica del Festival.

Per Sanremo 2025 Amadeus quindi dovrebbe essere impegnato tutt’al più in qualità di telespettatore da casa, o di spettatore in platea d’onore al teatro Ariston. Il nome del possibile sostituto circola già da un po’ di tempo.

Ma adesso starebbe prendendo sempre più corpo questa ipotesi, con un uomo della Rai che è pronto per farsi carico di un onere del genere. Lui è un personaggio molto apprezzato che non sbaglia un colpo. E che ha ottenuto grandi consensi in tutti i progetti che lo hanno visto impegnato.

Sanremo 2025, Amadeus lascia il testimone ad un più giovane ed apprezzato collega

A Sanremo 2025 Amadeus cederà il posto ad Alessandro Cattelan
Alessandro Cattelan (Blueshouse.it)

La Rai vorrebbe confermare Amadeus, in virtù dei risultati strabilianti conseguiti dal 2020 in poi. E quella dell’anno successivo poi fu anche la più particolare di tutte le edizioni del Festival di Sanremo, visto che nel 2021 ci trovavamo alle prese con un anno pieno di pandemia.

Tornando al 2020 invece ci fu la polemica tra Bugo e Morgan, molto ben gestita da Amadeus con anche l’aiuto di Fiorello. Se ora il diretto interessato dovesse decidere di declinare l’invito della Rai a darsi da fare per un’altra edizione ancora, allora subito si comincerà a lavorare a Sanremo 2025 con il nuovo conduttore.

Il quale si trova in cima ai desiderata dei dirigenti della Rai. Lui è Alessandro Cattelan e tutti quanti noi lo conosciamo in virtù dei tanti trascorsi in radio ed in televisione. Tra gli showman presenti in Italia, il 43enne di Alessandria è in assoluto uno dei migliori.

Senz’altro lui sarebbe pronto per farsi carico di un compito così importante ed al tempo stesso complicato. Ma la Rai può contare anche su delle soluzioni ulteriori e che garantirebbero allo stesso modo affidabilità e se vogliamo anche continuità con quanto fatto da Amadeus fino ad oggi.

In base alle necessità ed alle situazioni che dovessero venirsi a creare c’è sempre Carlo Conti pronto a rispondere presente. Con quest’ultimo che poi ha già condotto il Festival di Sanremo in passato.

Più in subordine figurano nomi che gravitano nella galassia di Mediaset, ovvero Paolo Bonolis (anch’egli comunque con un Sanremo all’attivo come conduttore e direttore artistico) e Gerry Scotti. Entriamo invece nel novero della fantatelevisione con gente come Fabio Fazio ed Ilary Blasi, improbabili per diversi motivi.

Amadeus ha svelato anche quelli che sono i suoi cantanti preferiti per questa edizione. Mentre sono stati altri a sbottonarsi al posto suo per quanto riguarda i compensi suoi e degli artisti ed ospiti che saliranno sul palco dell’Ariston.

Il presentatore ha anche gestito bene il discorso inerente il no di Jannik Sinner a presenziare come ospite in questa edizione.

Impostazioni privacy