Platea vuota a Sanremo: Amadeus mostra a tutti la situazione (sconvolgente) dell’Ariston – FOTO

Platea vuota al Festival di Sanremo, la foto postata da Amadeus non lascia dubbi: sconvolgente la situazione del teatro Ariston.

fiorello cosa farà a sanremo
Amadeus e Fiorello davanti al teatro Ariston – Blueshouse.it

Una preparazione durata mesi, quella per allestire il 74esimo Festival della canzone italiana, nonché ultimo per il direttore artistico Amadeus. Già da qualche tempo, a questo proposito, si parla del possibile sostituto che, nel 2025, avrà l’arduo compito di eguagliare i risultati raggiunti dall’attuale conduttore.

Al momento, tuttavia, le attenzioni sono interamente concentrate sull’edizione che incomincerà martedì 6 febbraio. E per la quale il presentatore ha avuto bisogno di tutto l’aiuto possibile: non solo quello della dolce metà Giovanna Civitillo, ma persino dei consigli elargiti dai due figli Alice e Josè Alberto Sebastiani.

Insomma, alle spalle di Amadeus c’è un entourage a dir poco nutrito che non manca di dispensare suggerimenti al conduttore. E che lo supporta in tutte le decisioni più ostiche da prendere.

Eppure, c’è un momento in particolare in cui il direttore artistico, che a Sanremo è ormai di casa, può godersi un teatro Ariston completamente vuoto. Il classe 1962 lo ha immortalato proprio questa mattina, non esitando a condividere lo scatto col suo nutrito pubblico social. Di che momento si tratta? State per scoprirlo a breve.

Amadeus immortala il teatro Ariston vuoto: “Alle 6.00 di mattina sono solo. Guardate” – FOTO

stories amadeus
Amadeus immortala il teatro Ariston vuoto – Blueshouse.it

Tra poco meno di 24 ore, il teatro Ariston sarà gremito di persone accorse a Sanremo per assistere alla 74esima edizione della kermesse canora. Un’annata che, come di consueto, sarà ricca di super ospiti e co-conduttori che non mancheranno di impreziosire le cinque serate di Festival.

Eppure, fino a domani, il direttore artistico avrà la possibilità di godersi un teatro Ariston pressoché vuoto. Ed in cui l’atmosfera che si respira è proprio quella di una pace ed una serenità incomparabili. Il conduttore ne ha fornito un assaggio proprio stamattina, attraverso una clip dalla quale abbiamo estrapolato lo screenshot sopra riportato.

Sono solo, qui al teatro Ariston non c’è ancora nessuno“, spiega un emozionato Amadeus, non mancando di inquadrare la platea completamente vuota. Il presentatore, che a breve si ritroverà circondato da centinaia e centinaia di persone, non avrebbe potuto non approfittare di questo momento irripetibile: “Sentite che pace che c’è“.

Amadeus, cosa aspettarsi dal suo ultimo Sanremo: “Ho voluto fare le cose in grande”

Per la sua ultima esperienza sanremese, Amadeus ha pensato bene di stravolgere la consueta scaletta della kermesse canora. I 30 Big selezionati dal direttore artistico, per sua volontà, si esibiranno tutti nel corso della prima serata del Festival. Dando modo al pubblico, così facendo, di ascoltare gli inediti in un’unica tranche.

Nelle serate di mercoledì 7 e giovedì 8 febbraio, all’opposto, si esibiranno solamente 15 cantanti. Ma anche in questo caso, come recentemente spiegato dal direttore artistico, la novità è dietro l’angolo. “Saranno i concorrenti ‘a riposo’ a presentare coloro che si esibiranno – ha spiegato Amadeus ai microfoni di “Domenica In” -. Effettueremo un sorteggio, così da scoprire chi presenterà chi. Sarà una novità“.

Impostazioni privacy