Pier Silvio Berlusconi ha fatto centro, la scelta è vincente: su Canale Cinque la svolta inattesa

Pier Silvio Berlusconi ha fatto centro, questa volta la scelta dell’amministratore delegato di Mediaset è vincente: boom di ascolti per Canale Cinque.

programmazione mediaset
Pier Silvio Berlusconi ha fatto centro – Blueshouse.it

Le rivoluzioni annunciate al principio della scorsa estate, in parte, sembrerebbero aver remato contro a Pier Silvio Berlusconi. Tra gli abbandoni più clamorosi non si può non annoverare quello di Barbara D’Urso, alla quale l’amministratore delegato di Mediaset ha deciso di non rinnovare il contratto.

Una scelta, quella di far subentrare Myrta Merlino alla conduzione di “Pomeriggio Cinque”, che non tutti i telespettatori parrebbero aver accolto positivamente. Non a caso, si vocifera di possibili sostituzioni già a partire da gennaio 2024.

E molte altre sono le scelte editoriali che Pier Silvio Berlusconi, per la stagione televisiva 2023/24, sembrerebbe proprio non aver azzeccato. Ne sono un’ulteriore testimonianza gli ascolti relativi al “Grande Fratello Vip”, reality che mai come quest’anno si era rivelato così sottotono.

Eppure, accanto a decisioni sbagliate ce ne sono altre che l’amministratore delegato di Mediaset, all’opposto, ha invece centrato in pieno. Una su tutte, in modo particolare, starebbe riuscendo a risollevare – e a livelli impressionanti – i dati auditel di Canale Cinque.

Canale Cinque, Berlusconi questa volta ha fatto centro: i dati auditel gli danno ragione

Terra Amara trama
“Terra Amara” risolleva gli ascolti – Blueshouse.it

Quando ci si ritrova al timone di una società come Mediaset, toppare determinate scelte editoriali è pressoché inevitabile. E Pier Silvio Berlusconi, per la corrente stagione televisiva, di stravolgimenti – con annesse batoste – ne ha messi in atto davvero molti.

Due su tutti, la decisione di togliere a Belen Rodriguez e Barbara D’Urso i loro ruoli di conduttrici. Una scelta che, in parte, si è rivoltata contro lo stesso amministratore delegato e lo share delle sue reti. “Pomeriggio Cinque”, mai come quest’anno, fatica davvero a decollare in termini di ascolti.

Per quanto concerne la domenica di Canale Cinque, al contrario, Berlusconi sembrerebbe aver fatto centro. “Terra Amara”, la fiction turca che il patron di Mediaset ha voluto piazzare in prima serata, sta dando grandi soddisfazioni all’emittente. I dati auditel di domenica 10 dicembre, non a caso, hanno segnato l’ennesimo colpaccio della rete.

“Terra Amara” sbaraglia la concorrenza: è boom di ascolti per la soap opera turca

“Terra Amara” è la soap opera turca che sta regalando immense soddisfazioni all’emittente Mediaset. Ambientata negli anni Settanta del secolo scorso tra Istanbul e Çukurova, la serie è approdata in day-time su Canale Cinque il 4 luglio 2022.

Poi la decisione, da parte dell’amministratore delegato Pier Silvio Berlusconi, di piazzare “Terra Amara” nella prima serata della domenica, a cominciare dal 5 novembre scorso. Una scelta che i telespettatori sembrerebbero aver premiato, a giudicare dai dati auditel.

Nella serata di domenica 10 dicembre, la fiction turca racimolava il 17,2% di share, contro il 13,6% conquistato da “Il metodo Fenoglio – L’estate Fredda”. Pier Silvio Berlusconi, in quest’occasione, sembrerebbe proprio aver scommesso sul cavallo vincente. “Terra Amara”, allo stato attuale, è una delle poche produzioni di successo dell’emittente.

Impostazioni privacy