Myrta Merlino, la rabbia della D’Urso e Magalli “rubato” alla Rai

È una Myrta Merlino che parla a ruota libera di quelli che sono i suoi primi mesi alla conduzione di “Pomeriggio Cinque”, tra la D’Urso e Magalli in arrivo.

Myrta Merlino porta Magalli a Pomeriggio Cinque ed elogia la D'Urso
Myrta Merlino (Blueshouse.it)

Myrta Merlino è stata la grande protagonista del “telemercato” che aveva anticipato la messa in onda dei palinsesti tv di questa stagione. Il 2023/2024 del piccolo schermo si era aperto con l’annuncio da parte di Mediaset di volere affidare a lei la conduzione di “Pomeriggio Cinque”, dopo ben quindici anni targati Barbara D’Urso.

Da una napoletana all’altra, ma con uno stile nella conduzione del tutto diverso. Dal gossip e dal glamour della D’Urso si è passati al taglio più propriamente giornalistico di Myrta Merlino. La quale non nasconde di avere vissuto uno stravolgimento importante con il suo passaggio da La7 a Canale 5.

E Myrta Merlino ora tiene costantemente fissi sullo schermo circa due milioni di telespettatori, anche se Alberto Matano e “La vita in diretta” su Rai 1 riescono sempre a fare meglio. Ma la compagna di Marco Tardelli è contenta così. Per lei non era affatto scritto nero su bianco il raggiungimento di questo risultato.

Ed anche Mediaset appare sostanzialmente soddisfatta. Per essere un primo anno, Myrta Merlino si sta ben comportando e ci sono tutte le premesse per potere fare bene in futuro e per migliorare i numeri attuali. La diretta interessata, al quotidiano “La Repubblica”, parla anche di Barbara D’Urso.

Myrta Merlino, colpo Magalli a “Pomeriggio Cinque”

Myrta Merlino porta Magalli a Pomeriggio Cinque ed elogia la D'Urso
Giancarlo Magalli (Blueshouse.it)

Con colei che l’ha preceduta e che ha regnato per anni ed anni in tv non c’è alcun tipo di problema. Non ci sono stati contatti diretti tra le due ma la Merlino ne è certa: “Carmelita” non nutre alcun astio nei confronti di Myrta, “è troppo intelligente per vedermi come causa della fine della sua conduzione a Pomeriggio Cinque”, afferma la ex conduttrice di “L’aria che tira” su La7.

Per migliorare gli ascolti intanto si vocifera con grande insistenza di una mossa decisa fatta da “Pomeriggio Cinque”. Il rotocalco televisivo di Canale 5 avrebbe già ottenuto il si di un super ospite che è sempre stato di casa in Rai.

Si tratta di Giancarlo Magalli, che dovrebbe presenziare come opinionista nelle puntate del 21 e del 28 dicembre prossimi. Il tutto nonostante lui tenga una rubrica il martedì mattina a “I fatti vostri” su Rai 2, programma che ha condotto per ventuno edizioni da inizio anni Novanta fino a maggio del 2021.

Ed a quanto pare non dovrebbe essere il solo ospite a compiere il passaggio da viale Mazzini a Cologno Monzese. Altri nomi sarebbero in ballo. Ma nel frattempo che cosa farà Barbara D’Urso? Il suo contratto con Mediaset scadrà il 31 dicembre 2023 e quindi il 2024 potrebbe portarla ad altri, inediti lidi televisivi.

Tornando a Magalli, il conduttore tv è stato alle prese con serissimi problemi di salute. Ma il fatto che sia tornato sul piccolo schermo seppure in maniera più limitata rappresenta una buona notizia. Di lui si è parlato anche a causa di gravi insulti avvenuti durante un fuori onda divenuto di dominio pubblico.

Impostazioni privacy