Lacrime in cucina: la concorrente di Masterchef e il piatto sbagliato – VIDEO

Qualche consiglio su come aggiustare il piatto degenera in una reazione un po’ troppo esagerata da parte della partecipante di Masterchef.

La concorrente di Masterchef non accetta il verdetto dei giudici e piange davanti a loro
Masterchef e Sara alla valutazione degli chef (Blueshouse.it)

Alla finale di Masterchef manca molto poco ed ogni errore potrebbe risultare fatale a chi è stato in grado di restare in trasmissione. Dall’inizio di dicembre, dopo una scrematura iniziale, nel cooking show di Sky sono rimasti in pochi.

Tra questi pochi spicca Sara, 24enne impiegata originaria di Montalto Pavese, in provincia di Pavia (nomen omen). Un passaggio fondamentale da compiere in Masterchef è quello di sottoporre le proprie creazioni in cucina ai tre giudici.

E da questa edizione assieme ai soliti noti chef, Antonino Cannavacciuolo, Giorgio Locatelli e Bruno Barbieri, si sono alternati degli ospiti eccellenti. Specialisti a volte in generale in cucina, altre volte in impasti, altre volte ancora in dolci e così via. Ma tutti quanti che sanno il fatto loro in toto ai fornelli.

Purtroppo Sara è incappata in una critica negativa una volta che coloro che erano chiamati ad esprimersi sul suo lavoro hanno proceduto all’assaggio. E lei ha preso la cosa con fin troppa insofferenza.

Sara a Masterchef non la prende bene, la sua reazione

La concorrente di Masterchef non accetta il verdetto dei giudici e piange davanti a loro
Sara a Masterchef (Blueshouse.it)

Lei ha chiamato il suo piatto “Espresso”, con una vellutata di zucca assieme a del manzo marinato nel caffè, vino rosso e Marsala, chips di zucca piccanti, arachidi tostate e salsa al caffè. È proprio quest’ultimo ingrediente ad avere ispirato il nome della pietanza.

Ma la bella Sara ammette anche che il piatto in questione non le è riuscito come lei avrebbe voluto. E che ha dovuto fare di necessità virtù, andando magari un po’ troppo a vista. E purtroppo il giudizio della giuria di Masterchef non è stato dei più positivi.

Chef Giorgio Locatelli chiede qualche informazione proprio sulla salsa al caffè. Questo è alla fine il punto critico della preparazione di Sara. A farle presente che c’è una presenza eccessiva di caffè è lo chef francese Mory Sacko.

Questi spiega alla concorrente che “con troppo caffè il piatto finisce con l’essere amaro in maniera eccessiva. E l’unica cosa che resta da fare è metterci una pezza versando dello zucchero in aggiunta”.

Risultato: troppo caffè e troppo zucchero, una cosa che, secondo chef Sacko, va bene per i piatti dolci. Ma su quelli salati la soluzione migliore sarebbe stata fare ricorso al sale. Anche chef Bruno Barbieri è dello stesso avviso: alla fine è come bere un caffè, perché questo aroma copre tutto il resto.

La ragazza ha fatto molta strada a Masterchef e fa anche un po’ fatica a pensare che il piatto realizzato è del tutto sbagliato. Ed allora non trattiene le lacrime e la frustrazione, anche se l’impressione è che lei faccia così perché è arrabbiata più verso sé stessa che nei confronti dei giudici. Anche se una cosa simile le era successa anche la settimana scorsa.

In questa edizione del programma ne abbiamo visto di momenti topici. Divertenti come lo sfogo di chef Cannavacciuolo contro un concorrente “laureato con lode” o controversi come la reazione della ben nota Kassandra ai rimbrotti dei giudici. E poi lì si è formata una coppia, davanti alle telecamere.

 

Impostazioni privacy