Mara Venier, niente più “Domenica in” per lei: ci saranno grandi cambiamenti

Quella in corso potrebbe essere l’ultima stagione televisiva di Mara Venier a “Domenica in”. Per la prossima edizione sono in cantiere tanti grossi cambiamenti.

Mara Venier e Domenica in si separano, a settembre la Rai cambia tutto
Mara Venier (Blueshouse.it)

Mara Venier mantiene le redini di “Domenica in” dal settembre del 2018 e da allora è un trionfo dietro all’altro. L’ennesimo ritorno della 73enne conduttrice televisiva in quella che è una delle trasmissioni più importanti della Rai (complessivamente per lei si era trattato della quarta volta) continua ancora oggi con grossi risultati.

E lei ha dato vita al suo ciclo più lungo in assoluto, dopo il triennio protrattosi dal 1993 al 1996 e dopo le esperienze più brevi del 2002, del 2004 e del 2013. Ormai Mara Venier e “Domenica in” vengono identificate come se fossero una cosa sola.

E se Mara Venier e “Domenica in” continuano ad essere ancora oggi amati e seguiti il merito è soprattutto di lei, che mette tutti quanti a loro agio. Anche quando i temi trattati dagli ospiti vip sono delicati, come lo era stato in occasione della intervista fatta a Belen Rodriguez.

La showgirl argentina aveva toccato delle tematiche molto delicate che appartengono alla sua vita privata. Ma lo ha fatto senza nascondersi davanti a niente, parlando dei tanti tradimenti subiti da Stefano De Martino quando i due stavano insieme. E delle conseguenze che tutto questo ha avuto sulla sua psiche.

Mara Venier e “Domenica in”, chi conduce al posto suo a settembre 2024?

Domenica in si separano, a settembre la Rai cambia tutto
Mara Venier e Nicola Carraro (Blueshouse.it)

Si parla ora di un addio, di un ciclo che sembra destinato a chiudersi, un po’ come avverrà tra Amadeus e Sanremo 2024, che sarà il suo ultimo Festival. Dopo cinque edizioni il 61enne romagnolo chiuderà alla grande, come è sempre stato di anno in anno da quando nel 2020 lui ha assunto la conduzione e la direzione artistica dell’evento.

Ed allo stesso modo ora ci sono delle dichiarazioni ufficiali che riguardano la Venier e “Domenica in”. A parlare della conduttrice e del programma storico di Rai 1 è Angelo Mellone, che riveste il ruolo di direttore dell’intrattenimento daytime della Rai.

A “La Repubblica” Mellone afferma che ci sarà la necessità di concepire nuovi contenuti per il programma, che siano capace di alternare la cronaca con l’intrattenimento. Serve innovarsi e rinnovarsi per fare fronte alla concorrenza di Mediaset, che può sempre contare sulla inossidabile Maria De Filippi ad ogni giorno della settimana, domenica inclusa.

Ma anche il futuro della Venier è incerto e per l’appunto, non è detto che Zia Mara rimanga. Ed anzi, ora è cresciuto il partito di coloro che sono dell’idea che quella in corso sia la sua ultima annata davanti alle telecamere di Rai 1 la domenica pomeriggio.

D’altronde ne aveva parlato lei stessa nello scorso mese di settembre, elogiando sé stessa e chi lavora con lei per gli ottimi risultati in termini di ascolti ottenuti da anni. Raccogliere la sua eredità non sarà facile, nonostante stia circolando con sempre più insistenza un nome in tal senso.

Lei però deve pensare alla famiglia e prima di tutto al marito, Nicola Carraro, che ha una certa età e che, per motivi di salute, è costretto a soggiornare al caldo di Santo Domingo per periodi alquanto lunghi ogni anno.

Impostazioni privacy