Massimo Giletti e il ritorno in Rai: “Un anno tempestoso”. A breve l’avventura più emozionante

Massimo Giletti è pronto a tornare in Rai: dopo un anno tormentato, il conduttore si prende una bella rivincita. Il giornalista torinese è pronto a lanciarsi in una nuovissima avventura.

Massimo Giletti, il conduttore
Massimo Giletti (Blueshouse.it)

È un periodo davvero emozionante per Massimo Giletti. Lo storico conduttore è tornato in Rai dopo un lungo periodo di stop dagli schermi. Nell’aprile del 2023, il presentatore ha subito una battuta d’arresto: il suo famosissimo format “Non è l’Arena” ha chiuso i battenti, lasciando in lui un grande vuoto.

Il conduttore, anni fa impegnato in Rai, ha dovuto così abbandonare anche La 7, vivendo un periodo molto buio. Lo scorso 8 febbraio è tornato nella sua vecchia casa, salendo sul palco del Festival di Sanremo nei panni di super ospite, dove si è lasciato andare con un annuncio emozionante, dedicato a una svolta molto importante della sua carriera.

Massimo Giletti e l’annuncio che cambia tutto: cosa sta succedendo

Giletti
Giletti, il presentatore (Blueshouse.it)

Dopo anni di messa in onda di “Non è l’Arena”, la trasmissione ha spento la sua macchina organizzativa. A distanza di quasi un anno da quell’evento traumatico, Giletti è pronto a una nuova avventura con la quale torna in Rai dopo tantissimo tempo. Dal proprio 28 febbraio, sarà al timone del format “La Tv fa 70”, in onda su Rai1, dedicato a festeggiare il settantesimo compleanno dell’emittente.

Il giornalista tornese aveva detto addio alla Rai nel 2017, dopo 30 anni di collaborazione: si era trattato di una scelta imposta, visto che il suo programma “L’Arena” era stato chiuso. Poi era arrivata la rivincita, con il suo debutto su La 7. Giletti è rimasto alla guida del format fino al 2023. E ora si riprende un’altra rivincita tornando questa volta in Rai.

Massimo Giletti non trattiene le emozioni per il ritorno in Rai

È partito il conto alla rovescia per il ritorno di Giletti sugli schermi. Il giornalista torinese sarà alla guida del programma “La Tv fa 70”, in onda il prossimo 28 febbraio su Rai1, dedicato al l’importante tappa nella storia dell’emittente.

“Torno con un programma che celebra i 70 anni di tv. Lo dedico alle persone che sono qui, che mi hanno dato dato calore nei momenti difficili che non posso dimenticare”, le parole condivise dal conduttore sul palco dell’Ariston. Massimo si è mostrato davvero emozionato per il suo nuovo impegno presso la Rai, per lui palestra di vita: è da qui che il suo percorso da conduttore e giornalista è partito, permettendogli di imparare tantissimo e di diventare il professionista che è oggi.

Impostazioni privacy