Il Volo, il tenore confessa la verità: “Stavamo benissimo, poi..” le parole come un fulmine a ciel sereno

Un tenore de Il Volo si è lasciato andare con una verità inaspettata, il cui contenuto scottante ha sconvolto il pubblico: la confessione è spiazzante.

Il Volo
Il Volo, il trio (Blueshouse.it)

Dopo un Festival di Sanremo emozionante, in cui si sono distinti con il brano “Capolavoro”, i teneri de Il Volo sono finiti nel mirino del gossip. Secondo diverse voci, dopo 15 anni di storia, il trio sarebbe ai ferri corti, tanto che si è parlato di un presunto scioglimento.

Tra gli indizi di questo scenario, c’è stato uno scontro in diretta tra Piero Barone e Gianluca Ginoble: durante un’intervista radiofonica, Barone ha invitato il collega a non palare per lui e a nome di tutto il gruppo, ma di riferirsi solo a se stesso, facendo percepire una forte tensione con Gianluca. Sembra, che Barone in cuor suo desideri intraprendere la strada da solita, tanto che starebbe prendendo delle lezioni private.

Anche se il gruppo ha lanciato un nuovo disco ed è pronto a partire con un tour, le voci sull’addio del gruppo sono incessanti. Di recente, un’altra confessione di uno dei tenori del trio è finita nel mirino.

Il Volo, la confessa inaspettata sconvolge i fan: ammessa la verità più amara

Il Volo, il trio
Il Volo (Blueshouse.it)

Tra il nuovo tour e il disco appena lanciato, Il Volo è molto impegnato. Se i rumors sull’addio sono nell’aria, il trio continua ad apparire insieme, facendo sperare come in realtà ci sia la volontà di portare avanti il loro percorso. Ma durante una recente ospitata a Radio Subasio Music Club una confessione ha lasciato tutti spiazzati.

È stato Ignazio Boschetto a lasciarsi andare a una battuta, che però sembra tra le righe avere del vero. “Eravamo tre cantanti singoli, poi siamo stati messi insieme. Ora sono 15 anni che stiamo male insieme”, le parole del tenore che scherzando però potrebbe aver detto una verità. Ginoble è poi prontamente intervenuto, sottolineando: “È autoironico!”

Il Volo, dagli esordi a oggi

Il gruppo è nato durante il format “Ti lascio una canzone”: all’epoca adolescenti, Barone, Boschetto e Ginoble hanno partecipato nel programma da soli, ma poi per via di un’intuizione dell’autore e regista, Roberto Cenci, sono stati messi insieme e da allora sono sempre rimasti uniti, conquistando vette immense.

Nel 2015, il trio ha vinto Sanremo, scalando nel tempo le classifiche e raggiungendo un successo a livello internazionale. Malgrado i traguardi, per i teneri forse non è stato così semplice portare avanti un percorso simile, riuscendo ad andare sempre d’accordo. Il trio ha passato metà della vita insieme: la loro carriera raggiunge quest’anno i 15 anni, portando gli artisti ad aver condiviso metà della loro vita uno al fianco dell’altra.

Impostazioni privacy