Gianluca Vialli, lo straziante ricordo legato alla moglie e alle figlie: “Per aiutarlo facevamo questo”

Emerge dal passato di Gianluca Vialli uno straziante ricordo legato alla moglie e alle figlie. Si tratta di un qualcosa di inaspettato, che ha fatto ridere l’allenatore nei momenti più difficili.

Gianluca Vialli, il calciatore
Gianluca Vialli (Blueshouse.it)

È passato un anno dall’addio a Gianluca Vialli. Lo scorso 6 gennaio, il calciatore e allenatore si è spento, lasciando un vuoto indelebile nella sua amata famiglia e nei cuori dei suoi colleghi, amici e fan.

Nato a Cremona nel 1964, Valli è stato un punto di riferimento sulla scena calcistica, affermandosi ben presto nel ruolo di attaccante nel Cremonese, per poi passare alla Sampdoria, alla Juve e al Chelsea. Sulla fine degli anni Novanta la sua carriera subisce un cambiamento, vedendolo abbandonare il ruolo di calciatore per dedicarsi a quello di allenatore. Arrivato a guidare la nazionale azzurra, nel 2022 Vialli abbandona gli spalti per via delle sue condizioni di salute: ammalatosi di un tumore al pancreas 5 anni prima, nel tempo la malattia è peggiorata costringendolo al ritiro. Nel gennaio 2023 il carcinoma ha spento la stella del calcio a soli 58 anni (scopri qui un retroscena tra Gianluca Vialli e Fedez).

Gianluca Vialli, il ruolo centrale della famiglia nella sua vita

Gianluca Vialli, l'allenatore
Vialli (Blueshouse.it)

Oltre alla carriera di grande successo, Gianluca Vialli ha costruito una splendida famiglia, che è stata centrale nella sua vita. Per il calciatore e l’allenatore, la moglie Cathryn White Cooper, ex modella di origini sudafricane, è stata un pilastro nella sua vita. La coppia, incontratasi a Londra quando Gianluca lavorava per il Chelsea e sposatasi nel 2003, ha dato alla luce Sofia e Oliva, cresciute lontane dai riflettori: la famiglia di Gianluca ha sempre tenuto molto a proteggere la sua privacy.

In seguito all’insorgere della malattia dell’allenatore, i suoi parenti si sono stretti intorno a lui, facendogli da spalla fin all’ultimo. Il decesso di Vialli è stato un duro colpo per la Cooper e le sue figlie, che ancora oggi piangono la drammatica perdita (scopri qui un altro retroscena su un personaggio famoso che ha fatto i conti con una pesante malattia).

Gianluca Vialli, il ricordo straziante legato alla moglie e alle figlie

In merito a Vialli e alla sua famiglia è emerso un ricordo commuovente dal passato. Negli ultimi anni della sua vita, quando la malattia è avanzata, l’allenatore ha fatto di tutto per sorridere comunque.

Sono stati tanti i momenti passati con le amate figlie. Mentre stava con loro, l’allenatore si è perfino sottoposto a una sessione di trucco: Olivia e Sofia gli hanno disegnato le sopracciglia, mentre la moglie gli ha mostrato i loro trucchi. Il momento è stato molto divertente, lasciando un ricordo indelebile nella memoria del 58enne.

Negli ultimi periodi della sua vita, malgrado ci siano stati attimi felici con la sua famiglia, non sono mancati momenti davvero bui, in cui l’allenatore ha passato le giornate a piangere.

Impostazioni privacy