Festival 2025, il nome del presentatore è clamoroso: prima il disastro, ora ha voglia di riscatto

Con questo personaggio il Festival 2025 sarebbe senz’altro diverso da tutti gli altri. Lui è un vero estroso, un genio, ma è anche qualcuno che sa essere divisivo come nessun altro.

Anche Morgan si fa avanti per la conduzione del Festival di Sanremo 2025
Teatro Ariston (Blueshouse.it)

Il Festival 2025 è ancora orfano di un conduttore e direttore artistico. La cosa è normale, se vogliamo, in quanto da appena un mese è finita l’edizione del 2024. Ma negli ultimi cinque anni la Rai non si era mai dovuta porre il problema.

Ogni volta, dal 2020 in poi, già all’indomani della finalissima di Sanremo c’era la certezza che, dodici mesi dopo, sul palco avrebbe presenziato con l’autorevolezza che gli è propria, Amadeus. Ora invece non sarà più così. Il 62enne di Ravenna ha deciso che il suo ciclo trionfale a Sanremo si è chiuso.

È dunque aperto il casting da parte della Rai allo scopo di trovare il sostituto. Ci sono ben due autocandidature con tanto di messaggi rivolti a viale Mazzini. Due illustri personalità si sono fatte avanti affermando di sentirsi pronti a presentare il Festival 2025.

Ma a queste se ne aggiunge una terza, ed il nome in ballo è davvero clamoroso. Quest’ultimo vip fa rumore in virtù delle tante, controverse vicende che lo hanno visto protagonista. Cosa che forse potrebbe fare si che la Rai lo bocci a prescindere, ma questo vip rappresenterebbe una ipotesi davvero suggestiva, più di tutte le altre che stanno circolando.

Festival 2025, chi è che si fa avanti

Anche Morgan si fa avanti per la conduzione del Festival di Sanremo 2025
Morgan (Blueshouse.it)

Nel corso degli ultimi due giorni Alessandro Cattelan si è autoproposto, dicendosi onorato di presentare il Festival 2025, nel caso in cui la Rai dovesse scegliere lui. Ma anche Gigi D’Alessio ha fatto lo stesso, parlando della propria persona in maniera piena di entusiasmo.

Ci sarebbe anche l’outsider Stefano De Martino, uno che non è da sottovalutare nell’ottica del presentatore e direttore artistico di Sanremo 2025 che sarà. Poi però c’è anche qualcun altro. Ovvero Morgan. Lui è decisamente il personaggio più divisivo e controverso del mondo dello spettacolo italiano.

Nel tempo è stato protagonista di liti e diverbi: con Asia Argento, con Bugo, con Fedez e non solo. Ma Morgan – vero nome Marco Castoldi – è universalmente ritenuto anche un vero e proprio genio della musica. Uno dotato di una sensibilità artistica che non è comune a tutti e che davvero ci potrebbe fare vedere un Festival di Sanremo diverso dal solito.

Anche l’opinione di chi non lo stima come personaggio, spesso e volentieri, sui social mette in risalto questo aspetto. Pur non avendo fiducia in uno come Morgan, fin troppo incline alla polemica, è innegabile che stiamo parlando comunque di un uomo che vive di musica e per la musica.

E che, nelle vesti di direttore artistico, potrebbe innovare e stravolgere i consueti canoni ai quali il pubblico è abituato da decenni.

Impostazioni privacy