Clio Make Up: “Alle mie figlie vieto di truccarsi”. E il motivo non c’entra nulla con l’età…

Clio Make Up spiazza tutti con le ultime dichiarazioni: “Alle mie figlie vieto di truccarsi”. E il motivo non c’entra nulla con l’età…

Clio Make Up figlie
Clio Make Up e quel divieto incredibile per le figlie – blueshouse.it

Non abbiamo il minimo dubbio sul fatto che Clio Make Up sia una delle donne con cui, la generazione a cavallo tra gli anni novanta e duemila, sia praticamente cresciuta. La vedevamo tutti i giorni in televisione ed è stata proprio lei, con la sua gentilezza e la sua semplicità, ad insegnarci a truccare. Grazie a lei abbiamo avuto modo di scoprire tante cose riguardo il mondo del make-up, abbiamo avuto la possibilità di imparare tutto con estrema semplicità e infatti tante persone le sono davvero riconoscenti per questo motivo. Clio è stata una vera e propria pioniera della nostra generazione, non esiste una singola persona che non abbia mai sentito pronunciare il suo nome ok non abbia provato a toccarti e seguendo i suoi consigli. Ad oggi dovrebbe essere davvero orgogliosa di quello che e stata in grado di creare con la sua semplicità ma allo stesso tempo con la sua professionalità ineguagliabile.

Adesso non ci capita più tanto spesso di vederla in televisione, oramai anche lei ha fatto sì che i social diventassero il suo mondo come tante altre colleghe e altri colleghi, per non parlare del fatto che ha messo su famiglia qualche anno fa e adesso gran parte delle sue giornate sono dedicate alle tue splendide figlie che stanno crescendo sempre di più. A proposito di queste, ma le figlie di Clio make up, che oramai stanno diventando grandi, anche loro si truccano come la loro mamma? Proprio in una recente intervista, ha espresso il suo parere riguardo tutta questa faccenda.

Clio Make Up e quel divieto alle figlie che nessuno avrebbe mai immaginato: la confessione

Clio Make Up figlie
Clio Make Up e quel divieto incredibile per le figlie – blueshouse.it

Proprio in queste ore, Diletta Leotta ha avuto modo di intervistarla nel suo nuovo podcast, che sta riscuotendo sempre più successo. Da quando è diventata mamma, infatti, si è avvicinata davvero tanto a questo mondo così complesso, molto più difficile di quello che si potrebbe pensare. Infatti il titolo del podcast è “Mamma dilettante”, E in questo podcast ha avuto la possibilità di intervistare davvero tantissime mamme con cui si è confrontata, tra cui la bravissima Clio Make Up, con cui ha affrontato davvero argomenti molto intricati come ad esempio quello delle figlie e del make up. Infatti, anche se al giorno d’oggi tutti sono molto più aperti, in qualche modo c’è ancora un veto riguardo al trucco per i bambini. Alcuni sono del parere che non dovrebbero truccarsi perché sono troppo piccoli e il make-up invece è solo per gli adulti. Ma è davvero così? Questo è stato l’argomento principale di questa intervista che ha rilasciato Clio.

Clio Make Up non permette alle figlie di truccarsi: il motivo

In occasione di questo podcast, Clio make up ha confessato che non permette alle figlie di truccarsi, al contrario di quello che tutti avrebbero potuto pensare. Ma aspettate, il motivo non è quello che credete: non permette alle figlie di truccarsi non perché siano troppo piccole, ma perché sporcano troppo in giro con i trucchi. Dunque proprio questa ragione ha deciso di attendere che siano più grandi prima di insegnare loro ad usare i trucchi. Insomma, niente di più e niente di meno. Questo è il semplice motivo per cui Clio ha deciso di attendere qualche anno in più prima di permettere alle figlie di entrare in questo mondo così bello, che le ha permesso di diventare conosciuta in tutto il Paese.

D’altronde questa tematica è sempre molto delicata, perché ci sono persone che non credono a fatto che i bambini si dovrebbero truccare, dal momento in cui il trucco nasce come metodo per coprire i difetti della propria pelle segnata dal tempo, e sicuramente quella dei bambini non ha difetti di questo tipo. La verità è che al giorno d’oggi, finalmente, il make-up viene visto anche in tanti altri modi, ad esempio come un modo per sfogare la propria creatività, divertirsi e fare anche delle attività con le famiglie oppure con gli amici.

Impostazioni privacy