Claudio Baglioni e il ritiro dalle scene, un famoso regista sbotta: la reazione sconvolgente

In queste ore, Claudio Baglioni è al centro del mirino per il suo ritiro dalle scene: un famoso registra, suo grande amico, è rimasto basito dopo l’annuncio del cantautore. La reazione è clamorosa.

Claudio Baglioni
Claudio Baglioni, il cantautore (Blueshouse.it)

È tempo di novità importanti per Claudio Baglioni.  In queste ore, l‘intramontabile cantante è al centro delle cronache per un suo annuncio inaspettato, riguardante un cambiamento sostanziale nella sua carriera. Dopo anni sui palchi, la stella della musica italiana è pronta a ritirarsi: in occasione della conferenza stampa dedicata ai suoi 60 anni di carriera, il cantautore ha comunicato l’importante decisione. Tempo due anni e sarà fuori dai giochi.

73 anni il prossimo 26 marzo, Baglioni sarà attivo ancora fino al 2026: poi si ritirerà godendosi i frutti raccolti nel corso del suo incredibile percorso professionale. In questi giorni, il cantautore è impegnato a Milano con un tour articolato da 5 concerti.

Mentre i fan stanno ancora digerendo la notizia del suo ritiro, un famoso registra – con cui Claudio è molto amico – ha reagito in modo molto forte all’inaspettata notizia del ritiro del mostro sacro della musica (scopri qui il ritiro di un’altra star).

Baglioni e il ritiro: la reazione di un famoso regista

Gabriele Muccino
Gabriele Muccino (Blueshouse.it)

“Non me lo aspettavo proprio”. Queste le parole di un famoso regista, molto legato a Baglioni. Stiamo parlando di Gabriele Muccino, pezzo da novanta della cinematografia italiana.

Il regista è amico di Claudio e anche suo collega, visto che i due hanno collaborato insieme. Anni fa, Muccino ha chiesto a Claudio di usare dei suoi brani per uno dei suoi film. Negli anni, il cantautore ha composto singoli unici, destinati a fare da sfondo alle pellicole di Gabriele, che ora è molto dispiaciuto per il suo ritiro.

Tuttavia, è felice di avere a disposizione ancora due anni per poter comporre altre colonne sonore con lui. Claudio non uscirà di scena prima del 2026 (qui trovi un focus su un ritiro di un noto cantante).

Baglioni, dopo 60 anni abbandona i palchi: i motivi della decisione

Dopo 60 anni di carriera, Baglioni mette il microfono al chiodo. Claudio ha iniziato a muovere i primi passi nella musica a soli 13 anni. Da quel momento non si è più fermato, sfornando un successo dietro l’altro.

Questa scelta cruciale, con cui chiude un capitolo importante della sua vita, è stata maturata dal cantante per vari motivi. Tra questi, la sensazione di essere arrivato all’apice del successo e di non aver altre sfide da superare.

Inoltre, Baglioni ora sente il bisogno di fermarsi: costruire una carriera come la sua è stato molto impegnativo, portandolo a ritmi davvero serrati. Ad oggi, il suo sogno è godersi i traguardi raggiunti con un po’ più di calma.

Impostazioni privacy