Daddy Yankee sconvolge i fan: “Mi ritiro per seguire Gesù”

Daddy Yankee ed il ritiro dalla scene. Lascia senza parole i fan nel corso dell’ultimo concerto. Un addio per svolgere un’azione di evangelizzazione

Daddy Yankee ritiro
Daddy Yankee sul palco (Blueshouse.it)

Ha venduto circa 30 milioni di dischi e ha portato il reggaeton in tutto il mondo con brani che hanno scritto la storia della musica degli anni duemila. È uno degli artisti di musica latina più conosciuti al mondo e che ha venduto di più nel corso della sua carriera ma tutto questo si appresta a finire. Parliamo di Daddy Yankee, colui che è conosciuto come il “re del reggaeton” portoricano, famoso per i brani di successo mondiale come “Gasolina” e “Despacito”.

Proprio lui ha parlato ai suoi fan, nel corso di quello che ha definito essere il suo ultimo concerto, lasciando tutti senza parole. Daddy Yankee, infatti, ha ammesso di volersi congedare dalle scene e dal suo pubblico per dedicarsi ad una missione più importante: “Seguire Gesù”.

Daddy Yankee e l’addio alla musica: il motivo

Daddy Yankee ritiro
Daddy Yankee nel corso del suo ultimo concerto (Blueshouse.it)

Lo aveva anticipato nel 2022 con un video pubblico ma fondamentalmente tutti speravano che non fosse così. Daddy Yankee aveva già annunciato il suo ritiro dalle scene spiegando che “Legendaddy” sarebbe stato il suo ultimo album ed il tour “La Última Vuelta” quello che avrebbe chiuso la sua carriera. Detto fatto. Domenica al Coliseo de Puerto Rico, nel corso di quello che lui ha considerato uno spettacolo di addio, dopo la conclusione del tour, ha annunciato l’addio alle scene musicali.

Lo ho definito come “il giorno più importante della mia vita” motivo per il quale ha voluto condividerlo con il suo pubblico. “Vivere una vita di successo non è la stessa cosa che vivere una vita con uno scopo” ha precisato il cantante che ha spiegato di come la fede religiosa sia riuscita a colmare il vuoto che sentiva da molto tempo in sé stesso, quel vuoto che nonostante la ricchezza ed il successo, con i beni materiali non è riuscito ad eliminare.

Cosa vuole fare il cantante

“Che vantaggio avrà un uomo a guadagnare il mondo intero, ma a perdere la sua anima?” questo ha chiesto Daddy Yankee dal palco ai suoi fan affidandosi ad un versetto della Bibbia dicendo al mondo intero, senza vergogna che “Gesù vive in me e che io vivrò per lui”. La sua azione sarà quella, infatti, di svolgere un percorso di evangelizzazione aiutandosi con l’essere un personaggio pubblico, attraverso la popolarità ottenuta in musica, per raggiungere più persone possibile e incoraggiando tutti a seguire le sue orme. Il suo obiettivo da questi giorni in poi sarà quello di “evangelizzare il mondo da Porto Rico”. Insomma, tutto sembra chiaro e già scritto per l’artista che di musica e successo non ne vuole più sapere in quanto ha ben altri progetti per la sua vita, al servizio di Cristo.

Impostazioni privacy