Affaire Bugo-Morgan, Castoldi dà forfait all’udienza in tribunale: il motivo dell’assenza

A distanza di quattro anni dalla loro lite epocale che ha fatto tremare il Festival di Sanremo, Bugo e Morgan tornando a far parlare: la vicenda è finita in tribunale e Castoldi si è comportato, ancora una volta, in modo molto particolare. 

Affaire Bugo-Morgan
Bugo-Morgan (Blueshouse.i)

Un tempo amici, ormai tra Bugo e Morgan le cose si sono messe malissimo. Tra i due colleghi c’è molto più del gelo: un astio profondo li lega ancora, come le vicende giudiziarie. La faida tra i due artisti è iniziata nel 2020, in seguito alla drammatica partecipazione a Sanremo: durante la quarta serata della kermesse, Morgan ha cambiato il testo della canzone con cui stavano gareggiando, facendo infuriare Bugo che ha abbandonato la scena lasciando il pubblico e i conduttori dell’epoca, Amadeus e Fiorello, senza parole.

La coppia, poi, è stata eliminata per questo brutta pagina del Festival, uscendo dalla competizione e Bugo ha denunciato il collega.

La faida tra Bugo-Morgan continua: Castoldi non si presenta all’udienza in tribunale, il motivo

Morgan e Bugo
Morgan e Bugo, gli ex amici e colleghi (Blueshouse.it)

Lo scontro tra Bugo e Morgan continua. La vicenda non ha fine e ora se ne discute davanti alla legge. In seguito alla partecipazione al Festival di Sanremo 2020, Bugo ha denunciato Morgan.

Stamattina si è tenuta la prima udienza del processo, al quale però si è solo presentato Bugo, mentre di Morgan non si è vista nemmeno l’ombra. Castoldi ha dato forfait all’udienza in quanto impegnato a Roma in occasione del concertone del 1 maggio. Difeso dall’avvocato Rossella Gallo, giorni fa aveva messo in luce come il cantante non potesse presentarsi in tribunale per via di impedimenti lavorativi che il giudice non ha ritenuto tali. Morgan è atteso in giudizio il prossimo 28 maggio.

La vicenda tra Bugo-Morgan: i dettagli

Morgan è chiamato in tribunale per via dei comportamenti tenuti durante il Festival di Sanremo 2022. Bugo ha denunciato l’ex amico in quanto, durante la loro partecipazione nella kermesse, ha cambiato il testo della canzone con cui gareggiavano senza dare nessun preavviso. Morgan ha stravolto il brano “Sincero”, portando il duo alla squalifica.

Per Bugo questo comportamento sarebbe stata una grave violazione dei diritti d’autore. Ma non c’è solo questo aspetto in ballo. I due hanno avuto dei dissapori ancora prima di salire sul palco dell’Ariston. Già mesi prima c’erano state liti quotidiane, con Marco che ha avuto anche pesanti problemi con l’orchestra, in particolare durante le prove per la serata delle cover.

Poi, a margine della disastrosa partecipazione sanremese, Morgan ha rilasciato una serie di interviste e commenti durante la conferenza stampa post Festival che hanno fatto saltare il tappo di Bugo, passato alla vie legali, denunciando il collega per diffamazione e incolpandolo di aver compromesso la sua reputazione e il suo lavoro.

Impostazioni privacy