Sanremo, allarme bomba: “C’erano anche dei cantanti” La reazione

Sanremo, la settimana inizia con una grande paura: scatta l’allarme bomba e la polizia è intervenuta durante la Cena di gala. Attimi di panico. 

Sanremo allarme bomba
Ariston, inquadratura dall’esterno – Blueshouse.it

Finalmente ci siamo: dopo una lunghissima attesa, martedì 6 febbraio scatta la 74esima edizione del Festival di Sanremo. La finale è in programma il 10 febbraio: ancora una volta, il conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo è Amadeus. Il nativo di Rimini, tuttavia, ha già confermato che questa sarà la sua ultima volta: per l’occasione, il volto storico di casa Rai ha messo su una gara di livello stellare.

Nella categoria big ci sono nomi sensazionali che hanno già acceso gli italiani. Il buon Amedeo, nelle settimane scorse, ha anche annunciato diversi ospiti interessantissimi (ci sarà anche Adriano Celentano?). La settimana, tuttavia, è iniziata con un grosso spavento. Questa sera c’era in programma la cena di gala: l’evento è stato però sospeso dalla polizia a causa di un allarme bomba.

Sanremo 2024, allarme bomba: la reazione dei cantanti

Sanremo allarme bomba
Sanremo 2024, allarme bomba durante la serata di gala – Blueshouse.it

Allarme bomba a Sanremo, durante la cena di gala a Villa Nobel, in corso Cavallotti, alla quale erano presenti la maggior parte dei cantanti in gara per la 74esima edizione del Festival della musica italiana. La polizia ha chiesto agli ospiti di lasciare la sala e di non prendere gli effetti personali per non perdere tempo: tra i presenti c’erano anche Emma Marrone, Alessandra Amoroso e Geolier. Dopo l’allarme, i cantanti hanno fatto delle dirette sui social per tranquillizzare i fan. Grande paura per i big della kermesse musicale che si stavano rilassando al party prima del grande inizio di domani.

L’allarme è scattato dopo una telefonata anonima arrivata al commissariato: al momento, dopo i controlli, non ci sarebbero stati riscontri. Sul posto sono arrivate volanti della polizia che hanno velocemente evacuato la prestigiosa location. Sui social network, i presenti hanno già immortalato il tutto con video da brividi. Le forze dell’ordine, ad esempio, chiedevano con veemenza il passaggio delle persone all’altra strada per allontanarsi dalla Villa. La splendida dimora, a fine ‘800, è stata la residenza del famosissimo scienziato Alfred Nobel.

Impostazioni privacy