Febbraio ricco di eventi e di concerti: scopriamo insieme quelli da non perdere

Sono numerosi gli eventi e i concerti in programma per il mese di febbraio: diamo uno sguardo all’elenco di quelli più attesi.

Spettacolo dal vivo
Spettacolo dal vivo (Blueshouse.it)

La stagione dei concerti nei luoghi chiusi prosegue, e non può essere altrimenti, essendo inverno, con tantissimi eventi e concerti, alcuni dei quali molto attesi. Febbraio si conferma un mese ricchissimo di esibizioni dal vivo. Ci sono concerti in tutti i palazzetti della Penisola. Scopriamo cosa c’è da vedere in queste settimane.

Il primo artista che citiamo è sicuramente il mitico Claudio Baglioni, il quale ha deciso di dedicarsi al suo ultimo tour, per dare l’addio alle scene dopo oltre 50 anni di carriera. Il cantautore, già in giro per l’Italia, saluterà il pubblico il 5 e il 6 febbraio a Milano, l’8,9 e 10 a Firenze, il 13, 14 e 15 a Eboli, il 17 canterà a Livorno, il 22, 23, 24, 25 e 26 a Roma.

I concerti e gli eventi più attesi nel mese di febbraio: le date da segnarsi

Concerto live di un gruppo rock
Concerto live di un gruppo rock (Blueshouse.it)

Massimo Ranieri si esibirà il 5 febbraio a Torino, il 6 febbraio gli Architects insieme agli Spiritbox e ai Loathe, all’Alcatraz di Milano. I leggendari Jethro Tull suoneranno in quattro date, l’11 all’Auditorium di Roma, il 13 a Trieste, il 14 a Brescia e il 15 a Torino.

Il 19 febbraio i bravissimi Bdrmm, band shoegaze/post punk, a Milano, e il 20 a Bologna. Il 23 febbraio Stef Burns sarà a Bergamo. Daniele Silvestri suonerà nella Capitale il 26, 27 e 28 febbraio, mentre la grande PFM suonerà il 17 a Legano, il 23 a Civitanova Marche, e il 24 febbraio a Pescara.

Gli eventi in programma nelle prossime settimane

Da non perdere gli Air, super star dell’elettronica, in concerto al Fabrique di Milano il prossimo 25 febbraio. Sempre a Milano, il 26 e il 27 suoneranno i Nothing But Thieves. Insomma, di eventi ce ne sono tantissimi, c’è l’imbarazzo della scelta, non solo a febbraio, anche a marzo e aprile.

Nella Capitale, il 15 marzo ci saranno i Marlene Kuntz, mentre Liam Gallagher e John Squire saliranno sul palco il prossimo 6 aprile, a Milano, e poi toccherà agli Dei dell’heavy metal, i Judas Priest, i quali si esibiranno lo stesso giorno, il 6 aprile. Per il 19 aprile è attesa la mitica Dave Matthews Band, il 20 aprile gli storici Simple Minds, il 22 aprile Slash. Di concerti, per questo 2024, ce ne sono molti e per tutti i gusti.

Impostazioni privacy