Antonella Clerici, terribile esperienza in diretta Tv: una cosa così non era mai successa

A “È sempre Mezzogiorno” Antonella Clerici si vede esplodere in faccia un candelotto di dinamite rappresentato dalle parole inappropriate di Sergio Barzetti.

È sempre Mezzogiorno e le parole imbarazzanti di chef Barzetti
Antonella Clerici (Blueshouse.it)

A “È sempre mezzogiorno” chef Sergio Barzetti ha causato un imbarazzo che Antonella Clerici non avrà mai provato prima. Neppure quando Elfrida Ismolli, moglie di Edoardo Vianello, la colpì in pieno viso con una torta in diretta televisiva, nel 2004/2005.

Adesso la conduttrice di “È sempre mezzogiorno” ha dovuto gestire un momento difficile per colpa dello stesso Barzetti. Le cui parole hanno fatto scoppiare un vespaio di polemiche. Tutto quanto è accaduto sempre in diretta, nel corso della preparazione di una ricetta.

C’era un bel calice di vino rosso che serviva proprio da ingrediente per la preparazione del piatto in questione. Per la verità ce ne sarebbe voluto mezzo, l’altro Barzetti è solito gustarlo tra una mossa e l’altra. E fin qui tutto ok.

Il problema a “È sempre mezzogiorno” Barzetti lo ha creato parlando di “una cosa importante che puoi fare con il vino: ci puoi stordire la preda”. Con un riferimento chiaro al fare bere una donna per renderla inerme.

A questo poi Barzetti ha aggiunto dell’altro, aggravando in maniera ulteriore quella che nel più mite dei casi possiamo bollare come una gaffe. Lo chef originario di Milano, 48 anni, ha raccontato di avere adottato la stessa “tattica per posturare” la moglie, Laura Campana.

“È sempre mezzogiorno”, Barzetti e le parole che sono oggettivamente gravissime

È sempre Mezzogiorno e le parole imbarazzanti di chef Barzetti
Sergio Barzetti (Blueshouse.it)

La Clerici è subito intervenuta per fare capire a chef Barzetti quanto inappropriate e fuori luogo siano state le parole da lui usate. Parole riportate anche da Repubblica ed altri organi di stampa. E gravi sono stati anche i riferimenti fatti. Perché il messaggio che passa è quello della oggettivazione della figura della donna, che diventa solo un qualcosa da usare per uso e consumo personale. Senza alcun rispetto.

Di certo al rispetto non hanno fatto pensare queste parole. L’idea di farne ubriacare una per conquistarla, e quel termine “pasturare” che vuol dire letteralmente condurre al pascolo, sarebbe stato meglio non usarle. Ma dall’atteggiamento tenuto a “È sempre mezzogiorno” sembra proprio che Barzetti non abbia pensato alle conseguenze di quanto detto.

Cosa che fa pensare come lui non abbia in alcun modo ritenuto di destare scandalo con queste affermazioni. Lui ha anche parlato di come avesse notata la moglie tra le sue allieve. Lei l’aveva colpita per il fatto di essere giovane oltre che bella, cosa che non capita sempre tra coloro che a lui si affidano per imparare l’arte del cucinare.

“Ho provato a darle da bere per stordirla ma lei era astemia”. Alla fine dei conti chef Barzetti non si è scusato né risulta che abbia rilasciato alcun messaggio in cui fare ammenda. C’è da aspettarsi però che, a questo punto, la Clerici ed “È sempre mezzogiorno” potrebbero non dargli più così tanto spazio.

Il discorso è proseguito tra risate di circostanza e con la conduttrice che, in qualche tratto, ha avvertito del fastidio per l’argomento trattato con così tanta leggerezza.

La Clerici ha sempre professato rispetto per tutto e tutti. Lei è sempre stata una persona che piace a tutti per la sua genuinità. Sul suo conto quanto guadagna lei come conduttrice Rai? Da quanto tempo sta con Vittorio Garrone e come è diventata oggi la figlia Maelle Martens? Sono questi e tanti altri gli aspetti che incuriosiscono in tanti.

Impostazioni privacy