Torino Jazz Festival, una line-up stellare e concerti a solo un euro

Quando si svolge il Torino Jazz Festival e chi sono gli artisti che si esibiranno per i giorni previsti dalla manifestazione. È un appuntamento imperdibile.

Torino Jazz Festival, il programma e quando si svolge quest'anno
Concerto jazz (Blueshouse.it)

Il Torino Jazz Festival è tra i più importanti eventi della scena musicale italiana. Ci saranno tanti concerti in scaletta per tutti e dieci i giorni in cui si svolgerà la kermesse, la cui cura porta la firma di Stefano Zenni. Ed in aggiunta agli appuntamenti musicali potremo assistere anche a tanto altro.

Avremo infatti dei convegni, delle conferenze, delle proiezioni di film e molto altro. Il Torino Jazz Festival fa ogni volta da richiamo per gli appassionati di musica, cinema, libri e molto alto da ormai dodici anni a questa parte. Non ci sarà una sola sede ma più cornici ad ospitare i diversi incontri previsti.

In particolare il Torino Jazz Festival si dislocherà tra il Teatro Regio, il Piccolo Regio, il Teatro Vittoria, Hiroshima Mon Amour, il Teatro Alfieri, il Teatro Monterosa, il Teatro Colosseo, la Casa Teatro Ragazzi e Giovani, il Bunker, l’Auditorium Giovanni Agnelli, la Sala 500 del Lingotto, il CAP 10100.

Sono già ufficiali alcuni nomi tra quelli che arricchiranno la parte musicale del Torino Jazz Festival. Per chi andrà lì nei dieci giorni della manifestazione sarà possibile assistere ai concerti dei vari Dave Holland, Christian McBride, Gonzalo Rubalcaba, John Zorn e Roscoe Mitchell.

E poi Paolo Fresu, Fatoumata Diawara, Mats Gustafsson, Steve Lehman, Marta Warelis, Sakina Abdou, Alexander Hawkins, Matthew Wright, Roberto Gatto, Francesco Bearzatti e non solo.

Torino Jazz Festival, chi paga l’ingresso solo un euro

Torino Jazz Festival, il programma e quando si svolge quest'anno
Sassofono (Blueshouse.it)

C’è una bella trovata che è riservata agli studenti con età inferiore ai 14 anni. Per loro il biglietto di ingresso prevederà un esborso di appena un euro. L’iniziativa è stata concepita per favorire l’interessamento e la passione dei giovanissimi verso la musica (quella jazz in particolare) e la cultura.

Quello nel capoluogo piemontese rappresenta uno dei momenti di contatto con la musica e con il genere del jazz più importanti che ci siano. Il fatto che abbia alle spalle già alcune edizioni lo conferma, così come il riscontro di pubblico. Sono tante le persone che raggiungono Torino apposta.

E questo fa da volano anche per il turismo locale. Per quanto riguarda altri appuntamenti musicali in giro per l’Italia da qui alla primavera inoltrata che avranno luogo in tutta Italia, segnaliamo il Piacenza Jazz Festival. La kermesse è cominciata il 25 febbraio scorso e si concluderà il prossimo 30 aprile.

E poi la Grande Notte del Jazz, in calendario per il prossimo 6 aprile 2024 a Brescia e che si dilungherà per diverse ore. Maggiori informazioni sono presenti sul sito web ufficiale del Torino Jazz Festival.

Impostazioni privacy