Sanremo 2024, il clamoroso messaggio dei Jalisse: “E sono 27”

I Jalisse a Sanremo 2024, in molti ci speravano e loro hanno pubblicato un post social che non ha mancato di suscitare delle reazioni forti.

Sanremo 2024 Jalisse esclusi per il ventisettesimo anno di fila
I Jalisse oggi (Blueshouse.it)

Sanremo 2024, i Jalisse ci saranno? No, ed è ufficiale. Amadeus infatti ha reso nota quella che è la lista dei trenta nomi che prenderanno parte al prossimo Festival. Tra loro non figura il duo composto dalla vocalist Alessandra Drusian e dal tastierista e voce aggiuntiva Fabio Ricci.

L’ultimo incrocio ufficiale dei Jalisse a Sanremo ci fu nell’ormai lontano 1997, quando il due vinse con “Fiumi di parole”. Per quella che rimarrà per sempre come una delle vittorie più controverse di sempre nella storia del Festival.

Da allora in poi la Drusian e Ricci, che da decenni sono anche compagni nella vita (i due si conoscono sin dal 1990, si sono sposati nel 1999 e hanno avuto le figlie Angelica ed Aurora) non hanno mai più messo piede al Teatro Ariston. E con grande dispiacere dei loro fan, che sono tanti.

Ma i Jalisse hanno saputo costruire un successo in ambito internazionale, tant’è che il loro nome è ancora conosciuto oggi in alcuni Paesi come Canada, Cile e Russia. I loro ammiratori in Italia pure non mancano e tutti quanti loro si chiedono per quale motivo la loro candidatura venga sistematicamente scartata dal Festival.

Jalisse e Sanremo 2024, il messaggio strepitoso della band

Sanremo 2024 Jalisse esclusi per il ventisettesimo anno di fila
I Jalisse a Sanremo 1997 (Blueshouse.it)

Dopo avere appreso di essere stati scartati per l’ennesima volta, Alessandra Drusian e Fabio Ricci hanno rilasciato un messaggio ironico sul loro profilo ufficiale Instagram dedicato ai Jalisse. “27 No! Cadi dalla bici, ti sbucci il ginocchio, ti rialzi togliendo la polvere e riparti”.

E quel 27 fa riferimento alla loro ventisettesima esclusione di fila dal Festival di Sanremo. Da quando hanno vinto nel 1997 poi loro hanno tentato ogni anno, da lì in poi, di partecipare di nuovo all’evento. Fa specie che loro i cui nomi sono entrati nell’albo d’oro della manifestazione vengano trattati in questo modo da anni.

Perché pur ricevendo il sostegno del pubblico, sono stati osteggiati spesso dalla critica il più delle volte senza motivo, con la stessa che li ha snobbati piuttosto che approfondirne il significato dei testi e la qualità delle loro sonorità. Fatto sta che la Drusian e Ricci continuano a prenderla con filosofia facendo anche dell’ironia su questa situazione a dir poco kafkiana.

E probabilmente per loro conta di più il supporto dei fan. Che anche in questo caso non è mancato. Sotto al post social dei Jalisse sono apparsi parecchi messaggi di incitamento e di incoraggiamento.

Intanto loro potranno preparare il brano da presentare per l’edizione del 2025, cosa che sicuramente non mancheranno di fare. Nel frattempo c’è stata un’altra esclusione importante da Sanremo 2024, con un big che c’è rimasto molto male per il taglio subito da Amadeus. Che, come detto, ha ufficializzato la lista dei partecipanti qualche giorno fa in diretta al TG1.

Impostazioni privacy