Morgan e Panella: il secondo Ep in lavorazione, quando uscirà

É uscito oggi il nuovo Ep di Morgan, “Sì, certo l’amore”, in coppia con il paroliere Panella, dove l’artista torna alla sperimentazione.

Il musicista Morgan
Il musicista Morgan (Blueshouse.it)

Avevamo parlato tempo fa del nuovo singolo di Morgan, “Sì, certo l’amore”, oggi invece è uscito il tanto atteso Ep, omonimo, in collaborazione con Pasquale Panella, colui che ha lavorato con Lucio Battisti, nell’ultima fase di carriera, ma che ha scritto testi anche per Cocciante, Minghi, Mango e Zucchero. Lo stile surreale e criptico del paroliere si sposa perfettamente con il sound eccentrico di Morgan.

A dire la verità, quello uscito oggi non è un vero e proprio Ep, visto che non si tratta di un album composto da 4 o 5 brani diversi, ma dal brano “Sì, certo l’amore”, riproposto in sette differenti versioni, più un solo brano inedito, “Non + tu”. Il nuovo mini dovrebbe anticipare l’album completo, intitolato “…e Quindi Insomma Ossia”, che vedrà la collaborazione tra i due e annunciato già da tempo.

Il nuovo Ep firmato Morgan e Panella, uscito oggi, con due brani molto interessanti

La copertina psichedelica dell'Ep
La copertina psichedelica dell’Ep (Blueshouse.it)

Morgan accompagna la pubblicazione del nuovo lavoro, spiegando gli intenti del suo nuovo progetto. “Il progetto è molto uniforme, è un continuo generarsi di canzoni, viste come piante che sbucano dal terreno”, ha ammesso il musicista, per l’occasione.

Come accennato, l’irrefrenabile sperimentazione di Morgan si sposa alla perfezione con la scrittura di Panella. I due artisti riescono a creare un mondo inedito e creativo, distaccandosi dalle mode da classifica, ma risultando comunque freschi e moderni.

La risposta di Morgan alle accuse di disinteresse per la musica

L’Ep è anche una reazione di Morgan nei confronti di tutti coloro che lo avevano accusato di aver perduto l’ispirazione, e di non più essere in grado di creare nuove canzoni, vista la lunga pausa che si era preso. “Non hanno idea della fecondità che mi investe, della copiosità di oggetti incontenibili accumulati in quindici anni di artigianato musicale”, ha affermato Morgan.

Dunque, anche se non ancora pubblicato tutto questo enorme materiale, non significa che non esista, e prima o poi verrà fuori, quando sarà il momento giusto. Nel frattempo, possiamo consolarci ascoltando i due nuovi brani. Due nuovi brani anche di pregevole fattura, sperimentali, coraggiosi, affascinanti.

Impostazioni privacy