David Gilmour sbarca in Italia per sei grandiosi concerti, le date

Tutti i fan dell’artista inglese non stanno nella pelle. Nei prossimi mesi David Gilmour tornerà dalle nostre parti per degli appuntamenti in uno scenario suggestivo.

David Gilmour suonerà in Italia in autunno, le date dei concerti a Roma
David Gilmour (Blueshouse.it)

David Gilmour ha un rapporto speciale con l’Italia. Il leggendario chitarrista britannico, che ha legato la sua storia alla altrettanto epica band dei Pink Floyd – una delle più influenti dell’intera storia della musica mondiale – si esibirà nel nostro Paese nei prossimi mesi.

L’evento è, come è facile immaginare, molto atteso. E non solo da coloro che hanno assistito alla grande epopea dei Pink Floyd, dal 1965 al 1995 (con alcune reunion negli anni successivi, n.d.r.) ma anche dalle nuove generazioni.

E David Gilmour, in virtù della sua lunga militanza nei Pink Floyd, porta in dote con sé un bagaglio stilistico inestimabile. Ogni suo concerto fa registrare il tutto esaurito. L’impareggiabile chitarrista ha in programma l’uscita del suo nuovo album, da titolo “Luck and Strange”.

L’appuntamento in tutti i negozi di musica sia fisici che digitali è legato alle date italiane che lo stesso David Gilmour terrà. Infatti saranno pochi i giorni che separeranno i due eventi. L’approdo del musicista in Italia è speciale anche per un altro motivo.

David Gilmour, quando e dove trovare i biglietti

David Gilmour suonerà in Italia in autunno, le date dei concerti a Roma
L’annuncio di David Gilmour (Blueshouse.it)

Infatti David Gilmour verrà dalle nostre parti praticamente in esclusiva, per quanto riguarda l’Europa continentale. E tutto ciò rappresenterà una parte integrante del suo tour mondiale. Le date in cui Gilmour si esibirà sono il 27, 28 e 29 settembre ed il 1°, il 2 ed il 3 di ottobre 2024.

Anche la cornice scelta è assolutamente speciale, con Gilmour che canterà e suonerà a Roma, al Circo Massimo. Anche da questo punto di vista lui ed i Pink Floyd tutti hanno sempre dimostrato di avere un legame speciale con la Città Eterna e con la sua intramontabile storia antica.

Famosa fu la esibizione dei Pink Floyd a Pompei, in un “concerto fantasma” che ebbe luogo nei primissimi anni Settanta, senza pubblico. Ci sono diversi aspetti a dir poco leggendari che riguardano quello show unplugged.

Lo stesso Gilmour ha espresso parere favorevole ad una possibile, nuova reunion dei Pink Floyd in circostanze però inedite. Lui infatti ha fatto riferimento all’utilizzo di immagini olografiche. Infine, vale la pena approfondire la storia di “The Division Bell”, l’ultimo, glorioso album realizzato in studio dalla band inglese.

I biglietti per le sei date romane di David Gilmour verranno messi in vendita esclusiva a partire dalle ore 09:00 di mercoledì 15 maggio, fino alle ore 23:59 del 16 maggio. Invece da venerdì 17 maggio, sempre a partire dalle ore 09:00, ci sarà la vendita libera dei tickets. Qui ci sono tutte le istruzioni e le modalità da conoscere per procedere all’acquisto.

Impostazioni privacy