Totti a Sanremo, Amadeus lo invita ma “a decidere” sarà Ilary Blasi

Si vocifera della presunta volontà da parte del conduttore del Festival di volere portare Francesco Totti a Sanremo 2024. Ilary però avrebbe il suo grosso peso in ciò, in che modo.

Totti a Sanremo, Amadeus lo vorrebbe ma Ilary Blasi potrebbe far saltare tutto
Francesco Totti ed Ilary Blasi (Blueshouse.it)

Francesco Totti a Sanremo 2024? Le ultime indiscrezioni vorrebbero di si, e su precisa volontà da parte di Amadeus, che ha veto totale sugli ospiti scelti per tutte e cinque le serate del Festival. L’invito sarebbe già stato recapitato, come sostenuto da più parti, ed in particolare dal quotidiano “La Repubblica”.

L’occasione di vedere Totti a Sanremo 2024 potrebbe essere quella giusta per potere dare in qualche modo una reazione dopo quanto orchestrato dalla sua ex moglie, Ilary Blasi. Dopo un anno e più di silenzio in relazione al loro divorzio, lei è uscita allo scoperto. E lo ha fatto alla grande.

Tutta Italia avrà visto “Unica”, il documentario che vede protagonista la Blasi stessa e che ha fatto da cassa di risonanza su quanto accaduto con l’ex capitano della Roma.

Lei non ha mai rilasciato alcuna dichiarazione in merito, probabilmente perché già sapeva da tempo che avrebbe messo su l’opera realizzata in esclusiva per Netflix. Come se non bastasse, ad “Unica” ha fatto seguito un libro, dai contenuti altrettanto esplosivi.

Totti a Sanremo, dipende da Ilary?

Totti a Sanremo, Amadeus lo vorrebbe ma Ilary Blasi potrebbe far saltare tutto
Amadeus (Blueshouse.it)

Per quanto riguarda Totti a Sanremo, se lui dovesse dire di si certamente non verrà toccato questo argomento. Non è quella la sede giusta e non è il caso di continuare a parlare di una faccenda che comunque resta sempre privata e coinvolge chi non sarebbe presente.

Forse è strategica anche l’uscita del sopra citato libro di Ilary Blasi, dal titolo “Che stupida”. Lo stesso sarà disponibile in tutte le librerie dal 30 gennaio 2024. Questa mossa vedrebbe la conduttrice di Mediaset giocare d’anticipo nei confronti di qualunque cosa potrebbe dire il suo ex marito.

Tra i due in effetti l’idea che è possibile ricavare è che sia lei ad avere pianificato tutto quanto come si deve per capitalizzare il massimo sia riguardo ad un positivo ritorno di immagine che di profitti. Pare anche che nel libro sarà riportata una rivelazione a dir poco sensazionale.

Chissà che il contenuto in questione non influenzi una eventuale risposta dell’ex calciatore. Il quale avrebbe così modo di dire la sua davanti alla più importante platea possibile, in caso di si. Ma conoscendo Totti sarebbe più lecito aspettarsi un totale ignorare questo spinoso argomento.

Declinare l’invito di Amadeus invece rientrerebbe in modo ancora più chiaro nell’ottica del non considerare tutto quanto, nel tentativo di non dare peso a quanto rivelato dalla sua ex coniuge.

Impostazioni privacy