“Mare Fuori”, addio a due personaggi principali della serie: è sicuro, non torneranno più

“Mare Fuori”, l’ultima stagione segna l’addio (apparentemente definitivo) di due personaggi. È sicuro: non li vedremo più nei nuovi episodi della serie.

mare fuori attori che se ne vanno
“Mare Fuori”: i protagonisti maschili – Blueshouse.it

Quattordici episodi distribuiti lo scorso 1° febbraio su RaiPlay. E che, come da pronostici, sono stati letteralmente divorati dal pubblico affezionato a “Mare Fuori”. La serie televisiva, firmata dal regista Ivan Silvestrini, è ormai giunta alla quarta stagione.

Numerose le storylines che necessitavano una degna conclusione. Prima fra tutte, quella tra Rosa Ricci (Maria Esposito) e Carmine Di Salvo (Massimiliano Caiazzo). I due, nel corso della stagione appena chiusasi, arrivano addirittura ad un passo dall’altare.

Il ripensamento di Rosa – dovuto alla scoperta del vero assassino di suo padre, Don Salvatore – è il vero colpo di scena dell’episodio finale. Pur lasciando intendere di amare alla follia Carmine, la Ricci si allontana dalla chiesa dove si sarebbero dovute celebrare le sue nozze.

Carmine, dal canto suo, sembra far pace con l’unica verità che è sempre stata davanti ai suoi occhi: per quanto ci abbia provato intensamente, non sarebbe mai riuscito ad allontanare Rosa dal suo “destino”. Un compito che il protagonista, alla fine della serie, sembra dunque affidare a qualcun altro.

“Mare Fuori”, l’addio di Massimiliano Caiazzo: la storyline di Carmine Di Salvo volge al termine

mare fuori massimiliano caiazzo
“Mare Fuori”: due attori lasciano definitivamente? – Blueshouse.it

Si fa sempre più concreta l’ipotesi dell’abbandono di Massimiliano Caiazzo. Il finale della quarta stagione di “Mare Fuori”, del resto, lascia poco spazio all’immaginazione. Carmine, dopo aver detto addio definitivamente a Rosa, è pronto per iniziare una nuova vita al fianco della piccola Futura.

Le ultime parole che il suo personaggio pronuncia sono indirizzate al comandante Massimo (Carmine Recano). “Io non sono riuscito a salvarla, ora devi pensarci tu“. Questo il contenuto della promessa che il protagonista della serie si fa fare dall’uomo che, per ben quattro stagioni, ha rappresentato per lui un padre.

Se il percorso di Carmine in “Mare Fuori”, dunque, pare definitivamente chiuso, anche la storyline di uno dei personaggi chiave della serie sembrerebbe essere giunta a conclusione. Parliamo, nello specifico, di uno dei protagonisti presenti fin dalla prima stagione della produzione televisiva.

Edoardo Paolillo, altro addio nel cast di “Mare Fuori”? L’attore fa chiarezza sui rumors

Non solo Massimiliano Caiazzo. Anche Matteo Paolillo (Edoardo Conte) parrebbe aver dato il suo addio alla serie che l’ha reso celebre. Nel finale di stagione, il giovane viene sorpreso a frugare nella tomba dei Ricci, alla ricerca del denaro che gli avrebbe consentito di divenire l’unico “re di Napoli”.

Qualcuno, però, giunge al cimitero di Poggioreale prima del giovane Conte. Arrivando addirittura a murarlo vivo all’interno della cripta nascosta nella tomba dei Ricci. Per Edoardo Conte, insomma, non sembrerebbe più esserci via di scampo.

L’attore, interpellato qualche tempo fa in occasione di un’intervista, non aveva contribuito a rasserenare gli animi dei fan. “Sì, sono pronto a vestire panni diversi da quelli di Edoardo“, aveva spiegato. Confermando, di fatto, l’ipotesi che anche il percorso di Edoardo Conte in “Mare Fuori” sia volto al termine

Impostazioni privacy