“L’Eredità”, la parola che proprio non va giù al concorrente: “Non ci sta”. Marco Liorni deve intervenire

“L’Eredità”, la parola della Ghigliottina non va proprio giù al finalista Giuseppe: “Un’accoppiata che non ci sta”. Marco Liorni costretto ad intervenire.

parola eredità ghigliottina
“Ghigliottina”: è “freno” la parola corretta – Blueshouse.it

È una Ghigliottina che ha fatto – per l’ennesima volta – discutere, quella dell’appuntamento con “L’Eredità” in onda ieri sera. Ormai da qualche puntata a questa parte, a sedersi di fronte a Marco Liorni per tentare di accaparrarsi il bottino finale è il concorrente Giuseppe.

Quest’ultimo, ciò nonostante, sembrerebbe “incepparsi” sempre di fronte al medesimo scoglio: la Ghigliottina. Si tratta della fase più importante, ma anche più complicata, dell’intero quiz televisivo.

Riuscire ad assicurarsi l’intero montepremi scegliendo correttamente tra le due opzioni, così come azzeccare il termine in grado di collegare la rosa dei cinque, è un’impresa in cui pochi riescono.

Talvolta, però, gli abbinamenti individuati dagli autori non possono far a meno di far storcere il naso ai telespettatori. Le polemiche, specie da qualche settimana a questa parte, sono all’ordine del giorno.

Nel corso dell’appuntamento di mercoledì 7 febbraio, ad aver sollevato la voce è stato il finalista stesso. Il quale, dinanzi al termine propostogli da Liorni, non riusciva proprio ad intuirne il legame con i rimanenti.

“Freno”: la parola della Ghigliottina fa storcere il naso al finalista Giuseppe

logo eredità
La Ghigliottina fa storcere il naso a Giuseppe – Blueshouse.it

Al principio era “bottone”. Il termine che, secondo quanto ragionato dal finalista Giuseppe, avrebbe potuto collegare le parole ascensore, schiacciare, tamburo, spia e filo. Sebbene, come puntualmente fatto notare dal concorrente de “L’Eredità”, “tamburo” e “filo” sarebbero potuti risultare un abbinamento alquanto forzato.

Marco Liorni, dal canto suo, ha proposto al suo interlocutore “freno”. Iniziando ad illustrare a Giuseppe tutti gli abbinamenti che, con quel termine, parevano proprio andare a nozze. Tranne che per uno, come il finalista non ha tardato a sottolineargli.

E filo? Freno e filo è un’accoppiata che proprio non mi ci sta“, ha tentato di argomentare il concorrente, non riuscendo minimamente a celare la perplessità stampata nel suo volto. Dubbi, quelli esternati dal finalista, che hanno visto Marco Liorni costretto ad intervenire nell’immediato.

Pensa alla bicicletta…“, lo ha indirizzato il padrone di casa, nonostante Giuseppe sembrasse ancora titubante a riguardo. Poi l’illuminazione, dovuta anche ai suggerimenti elargiti dal presentatore. “Il filo del freno!“, ha esclamato il partecipante, trovatosi nella condizione di dar ragione al conduttore del gioco. Ed anche di veder sfumata la possibilità di portarsi a casa la somma racimolata.

“L’Eredità”: per il concorrente Giuseppe è l’ennesima Ghigliottina andata a vuoto

Il percorso di Giuseppe a “L’Eredità”, di certo, non può dirsi vano. Lo scorso 2 febbraio, il concorrente era riuscito ad assicurarsi un tesoretto di ben 85mila euro, azzeccando l’ostica parola della Ghigliottina. Un’impresa che il partecipante, ciò nonostante, non è più riuscito a ripetere.

Al momento, nello studio del quiz game, non è arrivato nessuno in grado di soffiare a Giuseppe lo scettro da finalista. È verosimile, dunque, che lo vedremo arrivare al tanto temuto step della Ghigliottina anche durante la puntata di questa sera.

Impostazioni privacy