I Jalisse tornano a Sanremo a sorpresa, la reazione di Amadeus: “Incredibile quello che sta succedendo”

I Jalisse riescono a rientrare al festival di Sanremo grazie ad una trovata di Fiorello che lascia esterrefatti Amadeus e il pubblico

I Jalisse
I Jalisse (Blueshouse.it)

La quarta puntata del Festival di Sanremo 2024 promette scintille e una vera festa della musica italiana. La serata dei duetti, infatti, diventa l’occasione perfetta per godere di buona musica ascoltando i cantanti in gara esibirsi in coppia con altri colleghi portando le cover di brani del passato.

Amadeus porta sul palco dell’Ariston ben 172 artisti che allieteranno in un autentico tour de force di spettacolo di altissimo livello. Il consueto cambio alla co-conduzione vede una veterana del festival a fianco di Amadeus. Sarà infatti Lorella Cuccarini a ritornare a Sanremo dopo aver condotto con Pippo Baudo l’edizione del 1993 e aver partecipato come artista nel 1995.

La serata delle cover

I Jalisse ritornano a Sanremo
I Jalisse con Fiorello e Vessicchio (Blueshouse.it)

La serata delle cover è in realtà una grande kermesse della musica a cui partecipano i cantanti in gara accompagnati da artisti invitati a duettare con loro sul palco dell’Ariston. Una gara a parte, dentro la competizione ufficiale, che regala sempre esibizioni indimenticabili. E le prospettive di quella di questa sera si preannunciano spettacolari, senza limiti e spazi, un tuffo nel passato discografico italiano e internazionale.

La puntata è la più ricca del festival e i protagonisti si avvicendano sul palco ad un ritmo davvero impressionante, interrotto solo da quel mattatore di Fiorello con i collegamenti dall’Aristonello, il glass fuori dal teatro di Sanremo da cui trasmette il suo dopofestival Viva Rai2 Via Sanremo, intrattenendo fino a notte tarda il pubblico di Rai1.

La sorpresa di Fiorello

In uno di questi collegamenti Fiorello ha spiazzato tutti e soprattutto Amadeus, con un numero di magia facendo apparire il maestro Beppe Vessicchio e un duo storico del festival di Sanremo: i Jalisse, famosi per aver vinto la kermesse nel 1997 con “Fiumi di parole”. Da quel momento non sono più riusciti a tornare al Festival provando sempre a partecipare senza essere più scelti.

Dopo 27 anni tornano in veste di ospiti di Fiorello che in linea con la serata dei duetti li farà dirigere da due maestri d’orchestra, Vessicchio e De Amicis, durante la diretta dopo la puntata di questa sera. Una trovata di “Ciuri” sorprendente e che lascia Ama letteralmente senza parole.

Impostazioni privacy