Duetti di Sanremo 2024, la sorpresa è servita grazie a “Il Volo”

Tra i duetti di Sanremo 2024 spiccherà per la qualità artistica proposta anche una collaborazione che ha dello strepitoso e che riguarda “Il Volo”.

La serata dei duetti a Sanremo 2024 vedrà Il Volo e Stef Burns grandi protagonisti
Il Volo (Blueshouse.it)

I Duetti di Sanremo 2024 sono sempre uno dei momenti più attesi del Festival. Come da tradizione sarà la quarta serata della kermesse ligure, al venerdì, ad essere dedicata a cover e reinterpretazioni di altri brani. Il tutto con l’aggiunta di tanti ospiti vip.

Una esibizione degna di essere menzionata è quella di Piotta, un artista molto più profondo ed a tuttotondo rispetto a quanto si possa evincere dal pur ottimo personaggio che lui stesso ha creato a metà anni Novanta.

A Sanremo 2024 lui cantò una fantastica versione rap di “Mille lire al mese”, grande classico di Gilberto Mazzi del 1939. E nella serata dei duetti di Sanremo 2024 anche “Il Volo” si esibiranno alla grande, in una cover di un brano conosciutissimo a livello internazionale.

Come del resto di respiro internazionale è anche il gruppo di pop lirico formato da Gianluca Ginoble, Piero Barone ed Ignazio Boschetto. “Il Volo” decollò proprio a Sanremo nel 2015 con la vittoria che giunse con “Grande amore”, anche se già da cinque anni i suoi giovani componenti avevano conseguito la notorietà in Italia con le loro performance.

Duetti a Sanremo 2024, “Il Volo” entusiasma con la sua collaborazione

La serata dei duetti a Sanremo 2024 vedrà Il Volo e Stef Burns grandi protagonisti
Il Volo e il post di Piero Barone (Blueshouse.it)

L’esibizione del celebre trio sarà di gran lustro, grazie al vip che ha accettato di collaborare con loro per la serata dei duetti a Sanremo 2024. Il nome in ballo è molto conosciuto in ambito internazionale.

Si tratta di Stef Burns, chitarrista di lungo corso di Vasco Rossi. Lo statunitense è conosciuto da altri vip della musica mondiale e vive dalle nostre parti ormai da molto tempo. Per alcuni anni è anche stato legato sentimentalmente a Maddalena Corvaglia, dalla quale ha avuto una figlia.

Tra Burns e la ex velina però è finita da tempo, e sembra che la colpa sia da imputare ad una tresca tra lo stesso e nientemeno che Elisabetta Canalis. Tra le due l’amicizia sarebbe stata interrotta anche per questo motivo.

Ma quel che conta per “Il Volo” è che la sapienza di Burns alla chitarra lascerà certamente la platea sanremese contentissima. È già in programma l’esibizione di un brano dei Queen, “Who Wants to Live Forever”.

Quando Amadeus aveva annunciato la lista delle collaborazioni, qualche sera fa, Piero Barone de “Il Volo” aveva accolto con estrema felicità la cosa mollando un urlo in diretta subito dopo. C’era Amadeus in tv sullo sfondo e lui fuori camera che ha esultato come al gol della squadra del cuore.

A Sanremo 2024 “Il Volo” ci andrà per vincere, con un brano concepito apposta per suscitare emozioni forti e per fare vibrare i cuori dei fan.

Impostazioni privacy