Adriano Celentano a Sanremo 2024, che bomba in Rai

Sembra che si stia lavorando alla clamorosa ipotesi Adriano Celentano a Sanremo 2024, per una mossa che annienterebbe la concorrenza al Festival.

Adriano Celentano a Sanremo 2024 la Rai ci starebbe provando
Adriano Celentano (Blueshouse.it)

Adriano Celentano a Sanremo 2024, è la clamorosa ipotesi che vedrebbe la Rai al lavoro già da giorni per fare si che possa avvenire di nuovo un ritorno del Molleggiato sugli schermi della Televisione di Stato.

La eventuale presenza di Adriano Celentano a Sanremo 2024 metterebbe fine ad una assenza in Rai da parte dell’86enne poliedrico artista milanese che permane ormai dal lontano 2007. Ovvero da quando lui presentò “La situazione di mia sorella non è buona”.

A causa delle tante ingerenze di stampo politico e di tutte le polemiche annesse, Celentano ha scelto da molto tempo di autoesiliarsi dalla Rai. Nel 2019 invece c’era stato il poco fortunato e molto autocelebrativo “Adrian” su Canale 5.

Nel corso delle scorse ore è sorta però l’indiscrezione per la quale la presenza di Adriano Celentano a Sanremo 2024 potrebbe tramutarsi in realtà. Il tutto avverrebbe con delle precise modalità e rispondendo a delle esigenze indiscutibili.

Adriano Celentano a Sanremo 2024

Adriano Celentano a Sanremo 2024 la Rai ci starebbe provando
Celentano (Blueshouse.it)

Celentano andrebbe sul palco del teatro Ariston per il tempo di una canzone e per scambiare qualche battuta con Amadeus. La scaletta per il Festival di Sanremo 2024 è già pronta e necessiterebbe di una opportuna modifica, qualora il proposito di avere il marito di Claudia Mori dovesse diventare realtà.

Cosa che certamente farebbe piacere a tanti. Del resto Celentano ha milioni di estimatori in Italia di ogni età. Del suo possibile ritorno in Rai si è parlato anche nell’ottica di una prima serata concepita per festeggiare i 70 anni della RadioTelevisione Italiana.

Quest’ultima notizia ha ricevuto le opportune conferme da Roberto Sergio, amministratore delegato della Rai. Non si hanno notizie su quello che dovrebbe essere il cachet necessario per potere tramutare in realtà questa ambiziosa idea.

La quale certamente contribuirebbe a garantire il massimo concepibile degli ascolti per il Festival. Nell’era Amadeus Sanremo ha sempre dato risposte fantastiche per quanto concerne l’indice di gradimento televisivo.

Anche per questo motivo a viale Mazzini puntano a confermare Amadeus alla conduzione ed alla direzione artistica anche per l’edizione del 2025, che sarebbe nel caso la sesta consecutiva con al timone il presentatore tv romagnolo.

Alcuni nutrono dei dubbi sul fatto che Celentano possa comunque esserci, visto e considerato il governo attuale che è lontano da quelli che sono gli ideali politici del cantante.

Ma mai dire mai, nonostante il timore da parte di qualche dirigente di dovere gestire delle polemiche come già avvenne con “Rockpolitik” che sempre Celentano condusse nel 2005 in quattro prime serate su Rai 1.

Ma intanto che cosa fa Adriano Celentano oggi? Lui è legato da tantissimo tempo a Claudia Mori, tra loro però sembra che non sia sempre stato tutto rose e fiori come si potrebbe immaginare. Infatti ci sono voci di tradimenti avvenuti in maniera clamorosa.

Impostazioni privacy