“L’ho fatto a Sanremo ed è stato bello” la confessione che fa scalpore di Romina Power

Ad ogni Festival in cui è stata è sempre finita in trionfo. Per Romina Power Sanremo è sinonimo di felicità. Ma non è così per alcuni.

Romina Power rivendica il successo del Ballo del Qua Qua nonostante John Travolta
Romina Power (Blueshouse.it)

Romina Power svela gli altarini su un qualcosa che è accaduto in passato. Ora che Sanremo 2024 è passato lei ha trovato giusto rivelare un avvenimento che ha a che fare proprio con il Festival. E lo fa a mezzo stampa, attraverso una intervista concessa al quotidiano “Libero”.

Sanremo e Romina Power sono legati l’uno all’altra e viceversa a doppia mandata, in virtù delle tante partecipazioni di lei alla manifestazione, sia come concorrente in gara che in qualità di ospite. Le parole della cantante sono state inequivocabili.

Del resto Romina è ben nota anche per essere sempre molto schietta e sincera. Cosa che a volte la porta ad esprimere le proprie idee in maniera netta. Come quella volta che aveva pubblicato una immagine della Gioconda paragonata ad una immagine della stessa se fosse stata concepita oggi, rovinata da alcune caratteristiche come le labbra ed i seni rifatti e l’eccessivo trucco.

Lei ha sempre professato la sobrietà e la semplicità. Sia nei testi dei brani cantanti assieme ad Al Bano e da sola che nei suoi post sui social o nelle interviste concesse alla stampa. E per questo il pubblico la ama da sempre. Adesso Romina ha voluto farsi sentire ancora.

Romina Power e Sanremo, tutta un’altra musica

Romina Power rivendica il successo del Ballo del Qua Qua nonostante John Travolta
John Travolta (Blueshouse.it)

Lei è la interprete del Ballo del Qua Qua, che Amadeus ha fatto riproporre a John Travolta nel corso della seconda serata del Festival di Sanremo 2024. Cosa che ha suscitato non poche critiche. Un divo di Hollywood che ha richiesto sicuramente un cachet molto elevato avrebbe potuto offrire di più al pubblico.

C’è chi parla di numero peggiore di sempre nella storia della televisione, come scherzosamente proprio Fiorello ha ribattezzato quanto fatto da Travolta. E Romina ha ricordato invece di come ogni volta che lei ha cantato quella canzoncina semplice ma dal motivetto perforante e penetrante sia sempre stato un successo.

Lei sta in toto con Amadeus e Fiorello: l’intenzione era quella di dare vita ad un qualcosa di divertente. Per questo non bisognerebbe fare polemica. La canzone poi è molto nota anche al di fuori dell’Italia, “ma solo da noi viene snobbata”, sottolinea Romina.

E magari John Travolta non era la persona più adatta a cui chiedere di ballare su quelle note. La Power svela anche che molte serie televisive statunitensi sono solite richiamare il Ballo del Qua Qua. Ma quel che conta è che bisognerebbe evitare di fare sempre, per forza di cosa, ricorso a delle critiche.

Ed ora quella gag di John Travolta sta anche facendo ricchi alcuni. Un altro divo di Hollywood, Russel Crowe, ha poi fatto dell’ironia su quanto fatto dal suo collega. Pure quest’ultimo – che in tanti ricordano per avere recitato nel colossal “Il Gladiatore nel 2000 – è stato ospite a Sanremo 2024.

Impostazioni privacy