Angelina Mango e “Melodrama”, non finiremo più di canticchiarla: come mai

La bravissima Angelina Mango ha fatto di nuovo centro trovando un nuovo successo con “Melodrama”. Che cosa rende questo brano speciale.

Angelina Mango e Melodrama, il singolo del nuovo album "Poké Melodrama" è una bomba
Angelina Mango (Blueshouse.it) Foto Instagram @angelinamango

Angelina Mango colpisce ancora, stavolta con “Melodrama”. Questa è una canzone che ha saputo catturare l’attenzione del pubblico italiano grazie alla sua capacità di combinare elementi stilistici e narrativi coinvolgenti.

L’album Poké Melodrama, che ha trovato pubblicazione il 31 maggio 2024, rappresenta il culmine di un percorso artistico proprio di Angelina Mango che ha visto l’artista esplorare nuovi suoni e tematiche. La vincitrice del Festival di Sanremo di quest’anno prosegue il proprio cammino fatto di successi.

Fin dalla sua prima nota, “Melodrama” di Angelina Mango richiama alla mente il sound di Rosalia. Quest’ultima è una cantante spagnola diventata famosa nel 2022 con il brano Saoko, pur avendo già una certa popolarità anche prima.

Anche in “Melodrama” di Angelina Mango troviamo un basso distorto e greve che rievoca per questo motivo la già citata “Saoko”, tratta dall’ultimo album della popstar catalana “Motomami”.

Ma se in Saoko il basso si trasforma in un pianoforte distorto e saturato, in “Melodrama” ci troviamo al cospetto di un sound maggiormente legato all’estetica house inglese, creando un’atmosfera a suo modo differente ed originale, ma altrettanto coinvolgente.

Angelina Mango e “Melodrama”, cronaca dell’ennesimo successo annunciato

Angelina Mango e Melodrama, il singolo del nuovo album "Poké Melodrama" è una bomba
Poké Melodrama (Blueshouse.it) Foto Instagram @angelinamango

La somiglianza tra i due brani non si ferma al sound, ma si estende anche al riff suonato dalle chitarre, caratterizzato da un intervallo solido e ampio abbinato a un movimento cromatico di un solo semitono.

Questo particolare elemento musicale contribuisce a creare un senso di tensione e adrenalina che si riflette anche nel testo della canzone. E comunque non c’è mai sovrapposizione, “Melodrama” è “Melodrama” e “Saoko” è “Saoko”.

“Melodrama” di Angelina Mango racconta una storia autobiografica che parte dall’adolescenza e affronta tematiche come l’espressione artistica, i turbamenti della giovinezza e il senso di oppressione per il tempo che passa. L’artista riesce a coinvolgere l’ascoltatore grazie a una narrazione coinvolgente che si sviluppa attraverso versi suggestivi e intensi.

La canzone presenta anche diverse peculiarità che la rendono particolarmente accattivante. Ad esempio, la presenza di una strofa cantata a cappella sottolinea l’intimità e la profondità del testo, mentre il ritornello bipartito aumenta la complessità ritmica e melodica, invitando l’ascoltatore a immergersi completamente nella musica.

Prosegue la maturazione artistica della vincitrice di Sanremo 2024

Possiamo affermare come “Melodrama” non sia solo una canzone, ma un sistema complesso di suoni, testi e arrangiamenti che si combinano in modo armonioso per creare un’esperienza d’ascolto coinvolgente e memorabile.

L’album “Poké Melodrama” rappresenta un importante passo avanti nella carriera di Angelina Mango e conferma il suo talento e la sua versatilità artistica.

In un panorama musicale ricco di potenziali hit e tormentoni, “Melodrama” si distingue per la sua originalità e per la cura dei dettagli che lo rendono un brano unico e indimenticabile. Angelina Mango ha dimostrato di essere non solo una delle voci più talentuose e uniche del nostro mercato, ma anche una interprete capace di emozionare e coinvolgere il pubblico con la sua musica.

E l’uscita del nuovo album ha aperto anche il tour estivo che la 23enne terrà nel corso dell’estate in tutta Italia.

Impostazioni privacy