Vasco Rossi, neanche la poggia lo ferma e il 2024 inizia con una sorpresa

Neanche la pioggia può fermare il rocker di Zocca che si sta preparando al 2024 che sarà il suo anno del Drago. 

vasco rossi moneta
Vasco Rossi la foto sotto la pioggia (Blueshouse.it)

Il 2024 si preannuncia per Vasco Rossi l’anno del dragone e scherzarci è lui stesso sui social. Se, infatti, il 2023 è stato un anno di grandi successi tra le date negli stadi, un nuovo singolo che fa anche da colonna sonora alla docuserie autobiografica su Netflix, questo nuovo anno si preannuncia essere davvero di grandi soddisfazioni.

A giugno occuperà San Siro per una serie di date, sette, che sono tutte già sold out. Con questi concerti il rocker di Zocca renderà per la trentaseiesima volta lo stadio milanese casa sua, dopodiché ci sarà la tappa al San Nicola di Bari altro stadio che ama e che regala sempre grandi soddisfazioni. Un successo già preannunciato e che ha portato l’entusiasmo di Vasco già alle stelle, con il cantante che già è in sala prove per preparare al meglio le esibizioni.

Un entusiasmo che sembra non essere fermato neanche dalla pioggia di questi giorni, con il cantante che sui social si mostra all’aperto ma sempre in ottima forma. Ma il 2024 di Vasco è già iniziato con una magica sorpresa e che renderà omaggio al suo brano più celebre Albachiara.

A breve sarà coniata una monete in onore di Albachiara

la moneta per celebrare albachiara
Le immagini della moneta che sarà realizzata dalla Zecca per celebrare Albachiara (Bluehsouse.it)ù

Nel 2024 la Zecca di Stato realizzerà una moneta in argento rodiato per celebrare Albachiara che quest’anno è arrivata alla soglia dei 45 anni. A darne notizia lo stesso Vasco sui social che ha citato come fonte la Gazzetta Ufficiale.

Da una parte il testo della canzone – spiega il Blasco nel post- dall’altro l’iconica immagina della ragazza che mangia la mela camminando per strada con i libri di scuola“. Si tratta a tutti gli effetti del primo brano della musica italiana, per quanto ce ne siano di altrettanti brani iconici come questo, che viene omaggiato in questo modo.

Non si ancora quando la moneta sarà realizzata, in quante copie ma di sicuro sarà diffusa quest’anno. Per il Blasco è l’ennesimo importante riconoscimento, ritenuto da Vasco Rossi stesso dal valore già inestimabile, ma siamo pronti a scommettere che i fan ne faranno alzare ancora di più le quotazioni.

L’anno del drago di Vasco Rossi è appena iniziato, ma le soddisfazioni sono già arrivate e il popolo del Komandate è pronto a vivere ancora della sua musica ed energia.

Impostazioni privacy