Raiz, dopo la morte della moglie Daniela pensa a sua figlia: “È importante che sappia questo”

Raiz per la prima volta parla in tv della morte della moglie: ora è tempo di pensare alla piccola Lea. Qual è il messaggio per lei

Raiz messaggio figlia
Raiz degli Almamegretta a “Verissimo” (Blueshouse.it)

È stato uno dei volti controversi di “Mare Fuori”, amatissimo per le sue interpretazioni di Don Salvatore ma anche per le canzoni che hanno fatto da sfondo ad una delle serie tv cult degli ultimi anni. Raiz, al secolo Gennaro Della Volpe, frontman degli Almamegretta, è stato ospite di “Verissimo” e per la prima volta ha parlato in tv dopo la morte della moglie Daniela, scomparsa lo scorso marzo per via del cancro.

“Perdere la propria moglie è difficile – ha ammesso davanti a Silvia Toffanin – Sto vivendo la banalità del male. Devo curare la routine, dare da mangiare a mia figlia e attraversare il dolore”. Ora infatti la cosa più importante che gli è rimasto è proprio sua figlia Lea di cinque anni.

Raiz, sua figlia ed il dolore che li accomuna

Raiz parla prima volta morte moglie
Raiz saluta Silvia Toffanin a “Verissimo” (Blueshouse.it)

Raiz non si è risparmiato e ha parlato a cuore aperto. Dopo la morte della moglie, il suo primo pensiero ioggi è sua figlia insieme alla quale sta affrontando questo momento di grande dolore. La piccola, ha detto il cantante e attore, ha già compreso e sperimentato la vulnerabilità dei suoi genitori: “Piangiamo insieme, è importante che lei sappia di avere una mamma, aver avuto potrei dire, ma preferisco dire avere una mamma perché lei è ancora lì che la protegge”.

Alla sua piccola, Raiz chiede ogni giorno di dargli la forza di andare avanti, è lei, oggi, il motore della sua vita. Nonostante tutto si dice fortunato perché ha avuto la fortuna di poter salutare la moglie e stare con lei fino all’ultimo: “L’ultima cosa che ha fatto è sorridermi”.

Il tumore della moglie Daniela

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Verissimo (@verissimotv)

Raiz ha raccontato a “Verissimo” che l’addio alla moglie non è stato inaspettato. Daniela era malata da tempo: aveva un tumore alla mammella che si è sviluppato nel corso della gravidanza, scoperto poco dopo la nascita della loro piccola Lea, cinque anni fa.

“Ho pensato a un versetto della Bibbia che dice ‘Dio dà, Dio toglie’ – ha raccontato l’artista – A mia moglie è successo che il suo corpo si preparava a dare la vita e allo stesso tempo arrivava il cancro che l’ha fatta morire”. Daniela non si è mai arresa e ha vissuto appieno questi anni come se avesse messo in un angolo la malattia e come se non dovesse morire mai, il tutto per crescere e stare accanto a sua figlia.

Impostazioni privacy