Gabriella Pession e la verità mai ammessa prima: “Recitare? Un ripiego. In realtà volevo fare…”

Emerge a distanza di anni una pesante verità su une delle attrici piu’ amate dalla televisione italiana. Per Gabriella Pession recitare è solo un ripiego. 

Recitazione ripiego per la Pession
L’attrice Gabriella Pession sul set (Blueshouse.it)

Gabriella Pession è una delle attrici amate soprattutto nel piccolo schermo dove tra un copione ed un altro ha davvero preso parte a tantissimi progetti, tra fiction e film. Una carriera lunga e nonostante la freschezza che si intravede nel suo viso, ha alle spalle già tanti anni di gavetta. Ma il successo è esploso proprio nel 2005 quando con Capri si è consacrata nel ruolo di attrice. 

La fiction a quei tempi ebbe molto successo ed il suo ruolo da protagonista fu talmente osannato da essere considerata come la fidanzatina d’Italia. Ma non è tutto oro quel che luccica direbbero gli antichi saggi ed il motivo è lampante: “Dopo il successo popolare nel 2005 con la fiction Capri, tutti mi chiamavano la fidanzatina italiana. Non ne potevo più, non ero io, detesto le etichette”, ammette l’attrice nel corso di una recente intervista.

Gabriella Pession, la recitazione? Un ripiego

Gabriella Pession attrice di ripiego
Gabriella Pession selfie (Blueshouse.it)

Gabriella Pession è molto ambita da registi e produttori i quali vedono in lei un’abile professionista capace di interpretare diversi ruoli. Ecco perché ai tempi quando fece Capri sentì che qualcosa non andava per il verso giusto. L’attrice ama sperimentare e cimentarsi in cose nuove, è lì che trae lo stimolo giusto per fare bene le cose.

Di recente ha postato su Instagram una foto di lei con un copione,  del resto la Pession lavora spesso e si diletta in numerosi ruoli con una metodica notevole. Le persone la amano per la sua semplicità e per il suo essere così controcorrente rispetto a tutto quello che circonda il mondo del cinema. E chi l’avrebbe detto che si rischiava di non averla nelle fiction di successo.

Un passato da atleta

“Mi sarebbe piaciuto cantare, recitare è stato quasi un ripiego. Io nasco come atleta di pattinaggio artistico” esordisce così la Pession nel corso di un’intervista dove chiarisce che l’amore per la recitazione è arrivato solo dopo, di certo non è il sogno della vita, dato che ne aveva un altro: il pattinaggio. Un’atleta promettente a cui però è stata stroncata la carriera per colpa di un incidente patito all’età di 14 anni ai legami del piede sinistro. Evento che le ha fatto prendere la via della recitazione.

Impostazioni privacy