Ferragni, la sorella Valentina e il tumore: “Come l’ho scoperto..”

Valentina Ferragni racconta del tumore scoperto per caso, due anni fa, e di come è intervenuta tempestivamente.

Velentina Ferragni posa di fronte all'albero di Natale
Velentina Ferragni posa di fronte all’albero di Natale (Profilo Instagram – Blueshouse.it)

Meno conosciuta rispetto alla sorella Chiara, Valentina Ferragni si è fatta largo nel mondo dei social, anche grazie alla spinta del suo cognome, ormai uno dei più celebri in Italia. Figlia minore della famiglia Ferragni, dopo Chiara e Francesca, Valentina vanta comunque un grade seguito di seguaci. Il suo profilo Instagram, ad esempio, vanta oltre 4,6 milioni di follower.

In un’epoca come quella che stiamo vivendo, il successo di una personaggio si basa soprattutto da numeri come questi. Il mondo va così, oggi, e non possiamo farci nulla. Recentemente, l’influencer si è raccontata, senza filtri, ricordando la sua malattia, un tumore della pelle che ha scoperto due anni fa, per caso. Cosa le è capitato?

Il tumore scoperto per caso: Valentina Ferragni si racconta

Il selfie prima e dopo l'operazione
Il selfie prima e dopo l’operazione (Profilo Instagram – Blueshouse.it)

Ospite di un episodio di Mille Pare, podcast condotto da Alessia Lanza, la Ferragni ha parlato del cancro alla pelle, scoperto un paio di anni fa. Ciò riporta l’attenzione sull’importanza di osservare il proprio corpo. “Pensavo fosse un brufolo, ma per fortuna l’ho preso in tempo”, ammette l’influencer, “questo carcinoma è così, resta silente per mesi, sanguina, cresce sotto pelle”.

È andato avanti così per mesi, un apparente brufolo sulla fronte, che cresceva e poi si riduceva, sanguinava spesso, e intanto cresceva sotto pelle. Un raro tumore, specie per persone di giovane età, che riporta l’attenzione sull’importanza della prevenzione. E una forma di prevenzione è anche l’osservazione del proprio corpo e di eventuali cambiamenti, anche piccoli.

L’importanza della prevenzione: “Osservare il proprio corpo, individuare dei cambiamenti, anche piccoli, è essenziale”

“Sui social pubblico parte della mia vita, non avrei potuto nascondere una cicatrice sulla faccia”, aggiunge la ragazza. Dopo averlo trascurato per mesi, coprendolo con il trucco, alla fine Valentina ha deciso di farsi controllare. Il “brufolo” era rimasto sotto la sua pelle per un anno, per poi iniziare a cambiare poche settimane prima dell’intervento per l’asportazione.

Soltanto a seguito di numerosi accertamenti, i medici sono riusciti a diagnosticare un carcinoma basocellulare, ossia un cancro alla pelle. Il tumore della pelle è una delle malattie che in tanti tendono a sottovalutare, invece, anche in questo caso è importante intervenire nei tempi giusti. Infine, l’influencer ringrazia tutti i medici che l’hanno aiutata in quel periodo. La Ferragni è sempre bella e oggi la cicatrice, lunga 5 cm, è quasi invisibile.

Impostazioni privacy