Taylor Swift, perché il 2023 è stato l’anno della cantante?

Taylor Swift è un talento inarrestabile e il 2023 è stato il suo momento di massima gloria: la 34enne è la cantante numero uno di quest’anno. Scopriamo nel dettaglio il perché.

Taylor Swift, la cantante
Taylor Swift (Blueshouse.it)

È agli occhi di tutti di come Taylor Swift sia la star numero del 2023. La classe 1989 chiude l’anno con il botto: non solo in questi giorni ha spento 34 candeline, il 13 dicembre è il suo compleanno, ma chiude l’anno con un bilancio splendido, visto i mesi passati nel segno del successo.

Nonostante la giovane età, la cantante ha raggiunto traguardi incredibili nella sua carriera lunga 20 anni, in cui si è aggiudicata premi a non finire. Cresciuta in Pennsylvania, la Swift è sempre stata un talento della musica: con il ritmo nel dna, il suo timbro pazzesco si è ben presto fatto notare.

L’amore per la musica scorre da sempre nelle vene di Taylor visto che sua nonna era una cantante lirica. Durante l’adolescenza la Swift prende in mano una chitarra e la sua vita cambia per sempre. Il passo dalle sue prime canzoni alla pubblicazione di un album è breve. A 18 anni, Taylor si ritrova a essere già famosa in tutto il mondo, grazie ai suoi brani dalle suggestioni country.

Negli anni successivi, la stella della musica sforna una hit dopo l’altra, staccandosi con il tempo dal country, avvicinandosi al genere rock e pop.

Taylor Swift: un talento inarrestabile della musica

Taylor Swift
Taylor Swift (Blueshouse.it)

Non solo Taylor Swift ha conquistato il pubblico con i suoi brani, ma anche con i suoi live. Le sue esibizioni sono da batticuore e in questo 2023 lo ha pienamente dimostrato: la popstar si è distinta negli scorsi mesi con il suo gigantesco “Eras Tour”, in scena da marzo con un totale di 150 concerti tenutisi negli stadi sparsi per il mondo.

Oltre alla vendita di milioni di biglietti, i concerti della cantante hanno portato a un grande indotto economico nella città in cui sono stati organizzati: da qui è stata cognata l’espressione “effetto Taylor Swift”, per indicare come ovunque lei vada tutti la seguono come se ne fossero magnetizzati. I successi della 34enne sono infiniti, portandola a essere riconosciuta da Apple come l’artista del 2023.

Taylor Swift: la popstar numero uno del 2023

La Swif si annovera come la cantante del 2023: a confermarlo è il fatturato del suo tour, il più immenso dell’anno. Con il suo “Eras Tour” l’artista ha venduto un miliardo di dollari, cifra mai raggiunta prima, portandola a un record assoluto. A questa cifra galattica si aggiungono i 200 milioni di dollari fatturati per la vendita del merchandising.

Grazie a Taylor, inoltre, molti hanno ritrovato la voglia di gustarsi i concerti dal vivo dopo il periodo pandemico. Oltre alla sua voce da usignolo e le sue doti di performer, il successo della Swift è dovuto anche alla sua capacità di catalizzare fan di diverse generazioni, andando dai più giovani ai più adulti. La cantante è stata nominata dal Times come la persona dell’anno: la Swift è davvero inarrestabile e il 2023 ne è stata la riconferma.

Impostazioni privacy