Spiegato il perché Lino Banfi a Sanremo 2024 non ha mai riso: a rivelare la verità l’attore stesso

Non è passata inosservata l’espressione di Lino Banfi durante la finale di Sanremo 2024. Sul web in quelle ore è diventato un vero mito, ma perché l’attore pugliese non ha mai riso alle battute? La verità l’ha poi rivelata lui stesso l’indomani.

lino banfi a sanremo 2024
Lino Banfi presentato da Amadeus a Sanremo (Blueshouse.it)

Durante la serata finale di Sanremo, tra una polemica e l’altra sul televoto e quanto accadeva in sala stampa, non è passata inosservata la reazione di Lino Banfi a quanto accadeva sul palco dell’Ariston.

Per tutta la serata, l’attore pugliese è stato più volte inquadrato e ogni volta sul suo viso c’era sempre la stessa espressione: seriosa, quasi imbronciata, di sicuro non lo si è mai visto sorridere nonostante di momenti di ilarità non ne siano mancati. Per la verità, nonno Libero è sembrato anche un po’ infastidito quando Amadeus è andato a salutarlo, in realtà non era così ma il motivo delle sue mancate e celeberrime risate hanno trovato una spiegazione grazie a Banfi stesso che l’indomani a Domenica In ha spiegato cosa gli è successo la sera prima.

Ecco svelato il motivo per cui Lino Banfi non ha mai riso durante la finale, ma il meme resta

lino banfi meme sanremo
L’espressione di Banfi durante la finale di Sanremo (Blueshouse.it)

Sui social la faccia perplessa si Lino Banfi più volte mostrata dai cameramen sanremesi (volevano forse dirci qualcosa?) non la si dimenticherà mai. Semplicemente perché è diventata un meme, uno dei tanti che anche questo Sanremo ci ha regalato. In particolare su X si è evidenziato come la faccia imbronciata dell’attore pugliese rappresentasse un po’ tutti quelli che da casa alle 2 di notte non ce la facevano più ad aspettare la fine del Festival, ma da lì poi la fantasia si è scatenata.

A spiegare cos’è realmente successo è stato lo stesso Banfi che, evidentemente incalzato dalla zia Mara e dagli altri ospiti di Domenica In, ha spiegato perché ogni volta le telecamere lo abbiano trovato con quella faccia. In sostanza l’attore non vedeva nulla.

Vista ostacolata dal maestro De Amicis

Io ero seduto in prima fila -ha esordito Banfi- un posto bellissimo avranno pensato tutti. Vicino a Mara Venier ad Alberto Matano. Io invece stavo proprio dietro il maestro De Amicis, ho visto tutto il festival secondo le cervicali e le scopole omerali del maestro. Che c**zo devi ridere che non capisco quello che succede?“.

Insomma niente espressione annoiata o altro, Lino Banfi semplicemente non vedeva le gag che avvenivano sul palco e quindi non è riuscito a godersi pienamente lo spettacolo o almeno non tanto da stampare una sua sonora risata.

Impostazioni privacy