“Se sono quello che sono, lo devo a loro”: Alessandro Borghi per la prima volta a cuore aperto

Alessandro Borghi si è lasciato andare con una confessione a cuore aperto riguardante un aspetto molto importante della sua vita. 

Alessandro Borghi, l'attore
Alessandro Borghi (Blueshouse.it)

Affascinante, talentuoso e con la recitazione nel dna. Alessandro Borghi è uno degli attori del momento, tra i più amati in assoluto. Classe 1986 di Roma, è conosciuto per le sue interpretazioni magistrali, che l’hanno portato a ricevere molti riconoscimenti, tra i quali il David di Donatello. Tra i suoi lavoratori più famosi, spicca la serie “Suburra”, dove veste i panni di Aureliano Adami.

Prossimo ai 38 anni, Borghi sta attraversando un periodo ricco di emozioni, essendosi portato a casa un ennesimo successo, vestendo i panni di Rocco Siffredi in “Supersex”, la nuova serie di Netflix dedicata alla vita dell’attore a luci rosse. Per quanto riguarda la sua sfera privata, Alessandro è legatissimo a Irene Forti, con la quale appare sempre sui red carpet affiatatissimo, e al fianco della quale è diventato padre di Heima.

Alessandro Borghi a cuore aperto: la toccante confessione

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da raimovie (@raimovieofficial)

Dopo l’uscita di “Supersex”, Alessandro Borghi ha rilasciato molte interviste. Di recente, si è lasciato andare durante un’ospitata nel format Rai “MovieMag”, svelando il suo legame con la famiglia che è fortissimo. L’attore è molto grato ai suoi genitori e al modo in cui l’hanno cresciuto.

“La mia famiglia è la ragione per la quale oggi sono abbastanza contento di quello che sono diventato. I miei genitori mi hanno dato un’educazione precisissima, senza mai darmi un’educazione, senza volerlo fare, senza dirmi mai devi fare questo oppure questa cosa si fa così. Mi hanno lasciato libero di sbagliare. Di fare errori che alcuni rifarei, altri no. Ma loro non mi hanno mai guardato con giudizio”, le parole nell’emozione condivise dall’attore.

Alessandro Borghi: alcune curiosità sull’attore

Alessandro Borghi
Alessandro Borghi, l’attore in “Supersex” (Blueshouse.it)

Attore di grande successo, Alessandro Borghi sta incantando il pubblico con la recente uscita di “Supersex” serie Netflix dedicata alla vita di Rocco Siffredi. Durante i tanti ruoli interpretati, Borghi ha subito molte trasformazioni fisiche: in particolare per il ruolo di Stefano Cucchi nella pellicola “Sulla mia pelle” ha perso ben 18 kg.

Oltre alla passione per la recitazione, Borghi è un amante dello sport: in particolare, pratica nuoto, equitazione, pugilato e scherma. Inoltre, adora dedicarsi a escursioni per le montagne.

Malgrado i tanti successi, nella sua vita non sono mancate difficoltà pesanti: tra queste la scoperta della sindrome di Tourette, malattia neurologia con cui convive e che lo porta ad avere spasmi e tic. L’amore della sua vita è Irene Forti, modella e manager, con cui è sposato ed è diventato papà del figlio Heima.

Impostazioni privacy