Rita Dalla Chiesa e il grande rimorso: “Non l’avrei mai lasciato, voglio un altro da amare”

Ci sono dei rimpianti nel passato e nel presente di Rita Dalla Chiesa. Ma non è mai troppo tardi per aggiustare le cose, specialmente in amore.

Rita Dalla Chiesa rimpiange di avere lasciato "Forum" ed ora desidera un nuovo amore
Rita Dalla Chiesa in primo piano (Blueshouse.it)

Rita Dalla Chiesa è in vena di confessioni a “Storie di donne al bivio”, trasmissione di Rai 2 della quale sarà ospite nella giornata di sabato 23 marzo 2024. Alla conduttrice Monica Setta la ex moglie di Fabrizio Frizzi ha raccontato tante cose della sua vita.

Una vita contrassegnata da certi momenti brutti, anche terribili, come l’attentato in cui venne ucciso suo padre, il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa. Fu la mafia ad ordinarne l’eliminazione il 3 settembre del 1982. All’epoca Rita Dalla Chiesa aveva 35 anni.

Nata nel 1947, Rita Dalla Chiesa ha sempre espresso una grande sensibilità dal punto di vista umano. Ed è soprattutto grazie a questa sua dote che lei ha sempre fatto molto bene in televisione. Tanti sono i programmi che l’hanno coinvolta come protagonista nelle vesti di conduttrice.

E ce n’è uno in particolare al quale il pubblico continua ancora oggi ad accostarla, nonostante sia passato molto tempo dalla sua ultima apparizione. Si tratta di “Forum”, che Mediaset le affidò per svariate edizioni. Su Canale 5 dal 1988 al 1997 e poi dal 2008 al 2013, con in mezzo un ciclo a Rete 4 dal 2003 al 2007. In più c’era stata una stagione televisiva a “Lo Sportello di Forum” sempre su (Rete 4, tra il 2012 ed il 2013).

Rita Dalla Chiesa, un amore che mai avrebbe lasciato ed uno che ora desidera

Rita Dalla Chiesa rimpiange di avere lasciato "Forum" ed ora desidera un nuovo amore
Rita Dalla Chiesa (Blueshouse.it)

“Forum mai e poi mai lo avrei lasciato”, ha svelato lei, “così come mai avrei lasciato Mediaset. Il programma l’ho condotto per trent’anni”. Lei stava molto bene lì anche se, alla fine, si parlava della possibilità che lo stesso “Forum” potesse essere fortemente ridimensionato, con tanti collaboratori che sarebbero rimasti senza lavoro.

Lei passò a La7 ed Urbano Cairo, proprietario dell’emittente, le inviò anche dei fiori per darle il benvenuto. Purtroppo però andò male, il programma della Dalla Chiesa nemmeno partì e la conduttrice tv andò in onda solamente a Miss Italia in qualità di giurata, nel 2013. Ed in ambito sentimentale?

In vita sua ci sono stati due matrimoni: quello con l’alto ufficiale dei carabinieri Roberto Cirese, negli anni Settanta, e quello con Fabrizio Frizzi, durato dal 1992 al 1998. La prima unione portò alla nascita di sua figlia Giulia nel 1951 e che dal 2017 è vedova, perché il di lei marito, Massimo Santoro, morì stroncato da una malattia.

C’è stato anche qualche altro amore per la Dalla Chiesa, come ad esempio quello con Akis Panakis. Oggi però lei è single ma afferma di volere avere una persona importante nella sua vita. E dice di meritarlo. L’amore fa bene ad ogni età.

In quanto all’ambito professionale, Rita Dalla Chiesa rivela che Giorgia Meloni l’avrebbe voluta vedere come sindaca di Roma. Le due hanno collaborato per la campagna elettorale della Premier nel 2016, quando quest’ultima era in cinta. A marzo 2023 poi è diventata membro della Commissione di Vigilanza Rai, e ad aprile dello stesso anno venne nominata vicepresidente del gruppo di FI alla Camera.

Tornando all’amore, quanto c’è stato con Frizzi fu molto bello anche se lei in passato ha raccontato la delusione nell’avere capito che, ad un certo punto, lui non l’amava più. Ma tra loro due c’è sempre stato grande rispetto anche dopo il loro divorzio. E lei ha ben compreso il dolore di Carlotta Mantovan quando Frizzi morì, a marzo del 2018.

Impostazioni privacy