“Prima di diventare famoso facevo…”, Fedez ed il suo umilissimo lavoro

Prima di diventare uno dei personaggi più popolari in Italia, Fedez ha svolto un lavoro davvero umile. Scopriamo cosa faceva prima di diventare famoso.

Fedez ospite della trasmissione Che tempo che fa
Fedez ospite della trasmissione Che tempo che fa (Blueshouse.it)

Oggi è uno dei personaggi più popolari in Italia, ma non solo, è anche uno degli artisti più ricchi e di successo. Cantante, produttore, conduttore televisivo, imprenditore, speaker, Federico Lucia, in arte Fedez, è diventato famoso negli ultimi 10 anni. La sua scalata è stata incredibile, ma come ogni persona, specie se nata nei quartieri di periferia, ha dovuto farsi le ossa.

Da ragazzino non avrebbe mai immaginato di arrivare dov’è ora, realizzando ogni suo sogno. Per raggiungere certi livelli, di certo la fortuna, da sola, non basta. La fortuna è essenziale, bisogna trovarsi al posto giusto e al momento giusto, ma per continuare a macinare successi ci vogliono lungimiranza, professionalità e intelligenza. Doti che Fedez sicuramente possiede.

Che lavoro faceva Fedez prima diventare famoso: ha iniziato lavorando come…

Il rapper Fedez in un'intervista
Il rapper Fedez in un’intervista (Blueshouse.it)

Tra l’altro, la sua storia con Chiara Ferragni ha dato origine a un impero, definito dalla stampa con il nomigliolo di Ferragnez, dai guadagni milionari e dalle mille attività che hanno intasato il mercato. Secondo alcune indiscrezioni, effettuate da Hopper HQ sulle stime degli anni passati, Fedez e Ferragni, insieme, guadagnerebbero circa 60 milioni di euro l’anno.

Di certo, la passione per la musica è stato sempre un elemento fondamentale della vita di Fedez. La musica lo ha cresciuto, e nella sua mente, sin da piccolo, c’era il sogno di diventare un famoso rapper. Tuttavia, la musica è sempre andata di pari passo con un altro tipo di arte: quella del tatuaggio. Come visibile sul suo corpo, Federico è un amante dei tatuaggi.

Cosa faceva il rapper prima di diventare famoso

Quando era ragazzino, Federico pensava di fare il tatuatore, e per un certo periodo di tempo ha lavorato come segretario in uno studio di tatuaggi, insieme alla sua ex fidanzata Silvia Brigatti. Fedex ha iniziato a disegnare tatuaggi da quando era adolescente, e sognava di trasformare questa attività in un lavoro redditizio. Il destino, per lui, ha scelto altro, e gli è andata meglio.

Musica e tatuaggi, per svoltare alla grande. Per certi versi, è stato proprio così, ed oggi Fedez è diventato il multimilionario che tutti noi conosciamo. Se fare il musicista rientrava nel suo piano A per il futuro, quello di avere uno studio di tatuaggi tutto suo era il piano B, da realizzare nel caso non avesse combinato nulla nel campo musicale. L’anno di svolta è avvenuto nel 2013, con la pubblicazione dell’album “Sig. brainwash”, il resto è storia.

Impostazioni privacy