Piersilvio Berlusconi e lo stop a Maria De Filippi: arriva la decisione inaspettata

Piersilvio Berlusconi ha preso una decisione inaspettata che avrà delle ripercussioni su Maria De Filippi: arriva uno stop a un noto programma della storica conduttrice.

Piersilvio Berlusconi e Maria De Filippo
Piersilvio Berlusconi e Maria De Filippo, i volti di Mediaset (Blueshouse.it)

Piersilvio Berlusconi e Maria De Filippi sono due volti di punta di Mediaset. Lui è l’Amministratore delegato dell’emittente, lei è una storica conduttrice, che nel corso del tempo ha guidato format di grande successo. Con il suo talento e le sue doti umane, la presentatrice è riuscita a conquistare gli spettatori, che le sono affezionati ormai da anni.

Da “Uomini e donne”, ad “Amci”, tra i tanti classici della De Filippi, spicca “C’è posta per te”, in onda dal 2000. Anno dopo anno, il format ha conquistato il grande pubblico con i suoi retroscena commuoventi, le storie da lacrime e i suoi ospiti. Di recente, in merito al programma è emersa un’indiscrezione inaspettata che potrebbe mettere un freno a Maria (scopri qui un retroscena sul format).

“C’è posta per te” inizia il 2024 con ascolti record: ma arriva una drastica decisione

Maria De Filippi
Maria De Filippi, la conduttrice (Blueshouse.it)

Già in queste prime settimane del 2024, “C’è Posta per te” si è affermato come trasmissione di successo, raggiungendo la media di 4,6 milioni di spettatori e uno share del 30%, confermandosi come uno dei programmi più seguiti in assoluti.

Il programma di Maria è riuscito perfino a superare “Tali e Quali” il suo competitor, in onda su Rai1, che ha raggiunto il 17% dello share. Malgrado questi ascolti record, sembra arrivare un freno per la trasmissione della De Filippi.

Piersilvio Berlusconi e lo stop a Maria De Filippi: la decisione

Se gennaio 2024 è stato nel segno degli ascolti record per “C’è posta per te”, a febbraio le cose cambieranno drasticamente. Infatti, secondo alcune voci di corridoio, il prossimo mese la trasmissione della De Filippi sarà interrotta. Il motivo? Il Festival di Sanremo 2024, in onda dal 6 al 10 febbraio. In quel fine settimana, il format di Maria non sarà trasmesso, in quanto sarebbe una battaglia persa, rischiando di perdere tantissimi ascolti (scopri qui un retroscena su Maria De Filippi).

La scorsa edizione della kermesse aveva raggiunto il 50% dello share, sbaragliando la concorrenza. Per proteggere gli ascolti, Piersilvio ha preso questa drastica decisione: il 10 febbraio “C’è posta per te” si stoppa, per poi riprendere dopo la fine di Sanremo. Probabilmente, la De Filippi – grande stacanovista – è molto dispiaciuta per questa decisione, ma da un lato potrà riposarsi un po’, visti i suoi ritmi di lavoro sempre frenetici.

Impostazioni privacy